Operai, Gad Lerner in seconda serata su Rai3 dal 7 maggio 2017

Gad Lerner, dopo il buon risultato autunnale di Islam, Italia, torna su Rai3 con un nuovo reportage in sei puntate dedicato al mondo del lavoro e degli operai, rifacendosi a un suo libro-inchiesta del 1987 ancora attuale. L'appuntamento è per ogni domenica alle 22.50 su Rai3, a partire dal 7 maggio 2017.

da , il

    Operai è il nuovo titolo del programma di Gad Lerner, che ritorna su Rai3 con un nuovo reportage sul mondo del lavoro in sei puntate in onda da domenica 7 maggio 2017 in seconda serata, dopo il rientro in Rai dello scorso autunno con Islam, Italia. A trent’anni dal suo omonimo libro-inchiesta (edito da Feltrinelli) sul mondo della Fiat e delle tute blu, Lerner torna ad occuparsi di una classe operaia che c’è e resiste nel nostro Paese, nonostante tutto.

    Gad Lerner presenta Operai in una recente intervista a L’Espresso, raccontando qualche dettaglio di questo suo nuovo impegno professionale che lo vede tornare su Rai3 dopo il successo autunnale di Islam, Italia: ‘C’è una cosa che mi mette quasi in imbarazzo. Non mi era mai capitato che, andando in giro per le case, nei luoghi di lavoro, nei giardinetti per incontrare le persone, tante mie interviste fossero interrotte da lacrime. Io che ho sempre detestato la tv del dolore e nelle mie trasmissioni mi sono imposto di non riprendere mai con la telecamera qualcuno che piangesse. Uno dei motivi, ne sono sicuro, è che le persone che ho incontrato non sono abituate ad essere ascoltate’.

    E, ancora una volta, il giornalista si dedica con impegno al reportage, archiviata ormai definitivamente l’esperienza con i talk show che per lui si è chiusa con L’Infedele su LA7: ‘Ne sono uscito con le mie gambe prima che mi buttassero fuori, se vogliamo metterla così. Ricevo tuttora proposte per tornare a condurre talk show, non so per quale perverso gusto del vintage, ma non lo rifarei, ho visto quel linguaggio usurarsi fino in fondo. Avevo cercato di coltivare una nicchia di confronto diverso in televisione, soprattutto con ‘L’infedele’. Lo accusavano di essere elitario, anche se raggiungeva punti di share superiori a quelli in cui si è frantumato il talk show di oggi’.

    Come dicevamo, al centro di questo reportage in sei puntate, Operai, c’è il lavoro, quello di una classe operaia che molti sostengono non esserci più, ma che esiste e resiste. Di questi lavoratori Lerner ci mostrerà la vita, le case, le fabbriche, rese ‘vive’ dalla loro presenza e dal loro impegno quotidiano:

    Operai – Gad Lerner

    "Vi mostreremo la vita, le case, le fabbriche, di una classe che molti sostengono non esserci più."

    #Operai #Rai3

    Pubblicato da Rai3 su Giovedì 13 aprile 2017

    A distanza di trent’anni dal suo libro-inchiesta, scritto nel lontano 1987 per Feltrinelli, scopriremo se qualcosa è cambiato e come è cambiato dopo la sconfitta operaia del 1980, con ‘il declino della Fiat nonostante i formidabili profitti conseguiti grazie alla pace sociale’, come scriveva allora il giornalista. Oggi il suo obiettivo è proprio raccontare quel mondo e informare con autenticità, realismo e senza una rigida scaletta da seguire. Rai3, insomma, sceglie ancora una volta l’informazione di qualità per fare servizio pubblico e farlo bene.