Once Upon A Time/C’era una volta, la serie tra fiabe e riferimenti a Lost da stasera su FOX

Once Upon A Time/C’era una volta, la serie tra fiabe e riferimenti a Lost da stasera su FOX

Once Upon A Time/C'era una volta debutta questa sera alle 21 su FOX; tra fiabe e riferimenti a Lost, un appuntamento da non perdere per chi vorrebbe tornare bambino

    Dopo l’anteprima natalizia, debutta ufficialmente questa sera in Italia Once upon a time/C’era una volta, lo show creato dagli ex Losties Adam Horowitz ed Edward Kitsis (con la consulenza di Damon Lindelof): appuntamento questa sera alle 21 su FOX (canale 111 di Sky), che rimette in onda nuovamente il pilot e il secondo episodio intitolato The Thing you love the most; tra fiabe e riferimenti a Lost, uno show che sa farci tornare bambini, non dimenticando che siamo al contempo cresciuti.

    C’era una volta (Once Upon a Time) è ambientato a Storybrooke, nel Maine, una città in cui i personaggi delle fiabe vivono – per colpa di un incantesimo della strega cattiva – senza ricordare chi siano: nessuno vive felice e contento, tutti si limitano a ripetere incessantemente la stessa routine giorno dopo giorno. A salvarli potrebbe essere Emma Swann (Jennifer Morrison, la Cameron di Dr House), un’addetta al recupero crediti che vive in quel di Boston e che il giorno del suo ventottesimo compleanno conosce Henry (Jared Gilmore, il figlio di Don Draper in Mad Men), 10 anni, che dice di essere il figlio che Emma aveva dato in adozione anni prima. (Continua dopo i successivi due video)

    Il ragazzo ha uno strano libro, secondo cui Emma sarebbe la figlia di Biancaneve (Ginnifer Goodwin) e del Principe Azzurro (Joshua Dallas), costretta a vivere sulla Terra a causa della maledizione della Strega Cattiva (Lana Parrilla) che fa il sindaco di Storybrooke e che è la mamma adottiva di Henry.

    La maledizione della Strega ha colpito anche l’oscuro indovino Tremotino (Robert Carlyle, visto in Trainspotting e The Full Monty) che sulla Terra diventa Mr Gold, l’uomo più potente di Storybrooke. Nonostante la (o forse proprio a causa della) strana accoglienza ricevuta in città, Emma decide di rimanere nel paese per capire come stanno veramente le cose…

    Grazie alla magia delle fiabe (lo show è liberamente ispirato ai classici dei fratelli Grimm), C’era una volta ha ottenuto numeri record nella premiere (quasi tredici milioni di persone, con un rating di 4.0, miglior debutto autunnale per ABC dal 2009; oggi veleggia sui 10 milioni di telespettatori), un rinnovo per una stagione completa e recensioni positive dalla critica, come serie in sé e comparata all’altro drama fiabesco, Grimm di NBC. Uno show che a nostro avviso merita almeno la visione del pilot, se siete fan di Lost per un motivo in più: sia nella premiere che nel corso delle puntate, sono molti i riferimenti al defunto show di Cuse e Lindelof; qui ne trovate alcuni, a voi scoprire gli altri…

    499

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI