Nuti choc a Canale 5, la d’Urso si difende: “Meglio Welby?”

Nuti choc a Canale 5, la d’Urso si difende: “Meglio Welby?”

    Giornata pregna per Barbara d’Urso: dopo aver commentato in diretta la cancellazione di Stasera Che Sera decide di rispondere a quanti l’hanno fortemente criticata in questi ultimi due giorni per la partecipazione nella seconda (e a questo punto) ultima puntata di Stasera che Sera di Francesco Nuti, il popolare e amatissimo comico e regista toscano da anni costretto su una sedia a rotelle, impossibilitato a parlare, per un ictus. Barbara si difende come una leonessa: “Meno cinico mostrare in tv il dolore di Welby? Quello non è cinismo e questo sì?”.

    Un vero martedì da leoni Barbara d’Urso: ha aperto la puntata commentando con serenità la cancellazione di Stasera che Sera e prima del blocco dedicato al Grande Fratello 11 affronta il contestato caso Nuti, che la vede da due giorni al centro di una vera bufera mediatica per aver ospitato in collegamento dalla sua casa toscana Francesco Nuti, ormai incapace di parlare a seguito di un ictus dal quale sembra riprendersi lentamente ma con poche speranze di tornare quel che era.

    Tutti hanno contestato la partecipazione di Nuti in diretta tv: hanno fatto impressione le immagini di un uomo ormai ridotto all’ombra di se stesso, incapace di parlare e sommerso dalle lacrime. E giù una pioggia di critiche alla tv trash e cinica della d’Urso.
    Barbara non ci sta e caccia la ‘Carmela’ (suo vero nome di battesimo) ce c’è in lei: “Vorrei rispondere a chi mi dice che mostrare l’imbarazzante dolore di Nuti è cinico, peraltro con l’unico obiettivo di realizzare un suo grande desiderio, perché Francesco vuole tornare in televisione, vuole sentire l’applauso. Io sono assolutamente convinta di aver fatto la scelta giusta, perché guardare negli occhi il dolore di Francesco serve a farci delle domande, a non mettere la testa sotto la sabbia”.

    E continua, chiamando in causa le tante partecipazioni tv di Piergiorgio Welby, uno dei più strenui combattenti per l’eutanasia. “Tutto questo non è cinico, o è tv giusta quando si mostra per motivi etici il dolore di Welby? Quello non è cinismo e questo sì? C’è sempre il modo per trattare le cose: io ho scelto di farlo in modo delicato, l’ho salutato prima di mostrare le foto di lui e la sua bambina che avrebbero potuto provocargli un’emozione troppo grande.

    Ho scelto di fare così e rivendico questa scelta”.

    Lo spettacolo è stato davvero amaro, ma non abbiamo motivi per dubitare che la d’Urso abbia accolto una precisa richiesta di Nuti e della sua famiglia. Del resto non è certo la prima volta che Nuti appare in tv: solo lo scorso novembre fu a I Fatti Vostri e i contenuti non furono tanto diversi da quelli visti domenica sera. Basta dare un’occhiata al video in basso. Insomma, non tutto il trash può e deve ricadere sulle spalle della d’Urso (che del suo però ce lo mette, eh!).

    540

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI