Nuovi dettagli su Caprica, lo spinoff di Battlestar Galactica

Nuovi dettagli su Caprica, lo spinoff di Battlestar Galactica

Abbiamo già parlato della nuova creatura di Sci Fi Channel, un film tv da due ore che dovrebbe aprire le porte a Caprica, lo spinoff di Battlestar Galactica, e dopo alcune settimane di silenzio, emergono nuovi dettagli

    caprica

    Abbiamo già parlato di Caprica, nuova creatura di Sci Fi Channel, cui un film tv da due ore che dovrebbe aprire le porte ad una nuova serie televisiva: per chi se lo fosse perso, Caprica è (dovrebbe essere/sarà) lo spinoff di Battlestar Galactica, e dopo alcune settimane di silenzio, emergono nuovi dettagli. Di seguito, via TV Guide e Kristin di E! Online, vi forniamo tutto quello che avreste voluto sapere ma non avete mai osato chiedere…

    Cominciamo col dirvi che lo spinoff sarà ambientato nell’universo di BSG, anche se avrà uno stile totalmente differente, più drammatico che fantascientifico: resta da vedere, comunque, se i fan della serie originale, che nonostante uno zoccolo duro di fan non è propriamente un carrarmato degli ascolti, digeriranno la svolta.

    Ambientata 50 anni prima di BSG, Caprica si concentrerà in particolare sulla creazione del primo Cylon: come ha spiegato il creatore/sceneggiatore/produttore esecutivo Remi Aubuchon a TV Guide, “Caprica sarà un dramma emozionante, un ‘Rich Man, Poor Man‘ ambientato nel mondo della fantascienza. Il look sarà nostalgico, quasi da 1950, con uomini in cilindro, cravatta, e abbigliamento stiloso. Non sarà più solo su computer e battaglie spaziali”.

    Via Kristin, invece, vi offriamo un assaggio della trama: Eric Stoltz sarà Daniel Graystone, genio del computer e inventore la cui figlia Zoe è stata uccisa dal fidanzato, un fanatico religioso. Prima di Morire, Zoe riesce a mettere il suo DNA e gli elementi della sua personalità in una macchina, che suo padre trasferisce successivamente in un robot, Zoe-R, che sarà così il primo cylon mai creato.

    Nel cast anche Esai Morales, nel ruolo di Joseph Adama, nonno di William Adama (Edward James Olmos): anche la sua famiglia sarà uccisa nello scoppio della bomba che unisce Zoe, e i due uomini si uniranno (contrariamente quindi a quanto emerso in un primo momento) nel tentativo di replicare i loro familiari in forma cyborg. Nel film tv apparirà anche Paula Malcomson (Deadwood) nel ruolo della moglie di Graystone, e Polly Walker (Rome), una fanatica religiosa che insegna, di nascosto, il monoteismo.

    La premiere da due ore di Caprica sarà mandata in onda probabilmente nel 2009, e se riscuoterà successo, diventerà una serie vera e propria: a leggere le prime indiscrezioni, noi ci speriamo, e – osiamo un po’ – diciamo anche che ci scommettiamo!

    604

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI