Novanta Minuti: confronto Bersani-Renzi rimandato dopo la furia degli altri candidati

Novanta Minuti: confronto Bersani-Renzi rimandato dopo la furia degli altri candidati

Stadio Sprint ospita un confronto sportivo tra Bersani e Renzi, ma Vendola si infuria

da in Rai 2, Rai-Sport
Ultimo aggiornamento:

    Novanta minuti Bersani Renzi nel confronto sportivo

    Quando c’è di mezzo la politica, anche una goliardica intervista doppia può trasformarsi in un casus belli. E’ quanto successo nelle ultime ore, con la bufera abbattutasi sulla Rai e sul programma sportivo Stadio Sprint, in onda su RaiDue la domenica pomeriggio. Il conduttore Enrico Varriale aveva deciso di mandare in onda un confronto a distanza tra Pierluigi Bersani e Matteo Renzi, inerente tematiche sportive. Idea carina? Senz’altro, peccato che non sia affatto andata giù agli altri candidati alle primarie del centro-sinistra, in particolar modo a Nichi Vendola.

    L’intento era quello di unire l’utile al dilettevole, offrendo uno spazio televisivo in Rai a queste tanto chiacchierate primarie, ma con toni molto più leggeri. Niente di serio o ufficiale, al contrario del dibattito che i Magnifici 5, Bersani, Renzi, Vendola, la Puppato e Tabacci, hanno sostenuto negli studi Sky.
    Sembrava una trovata positiva sotto molti aspetti: la Rai avrebbe in qualche modo rimediato alla colpevole mancanza di una qualunque copertura mediatica sulle primarie, i due candidati avrebbero ottenuto pubblicità e gli spettatori li avrebbero conosciuti in una veste insolita.

    Peccato che ci si sia dimenticati degli altre tre candidati, che come è comprensibile non l’hanno presa bene. Il primo a scatenarsi come una furia è stato Nichi Vendola, che ha fatto sentire la sua voce forte e chiara. A quel punto l’azienda ha fatto marcia indietro.
    Al momento di andare in onda con Stadio Sprint, Enrico Varriale ha annunciato il cambio di programma: l’intervista integrale a Renzi e Bersani è stata rimandata di un giorno e dirottata su Rai Sport 1, nell’ambito del programma Novanta Minuti, per consentire di rimediare al pasticcio diplomatico.

    Nella puntata di Novanta Minuti che andrà in onda questo pomeriggio alle 18:10, sarà infatti trasmessa anche un’aggiunta che coinvolge i tre candidati lasciati inzialmente in disparte. E così la par condicio, per quanto non obbligatoria, è rispettata.

    Il povero Varriale si è dovuto accontentare ieri di trasmettere solo un’anteprima del curioso contenuto. Tanti i temi affrontati nel corso dell’intervista: dalla fede calcistica ai miti sportivi, dal razzismo negli stadi alle assegnazioni di fondi per lo sport, dalla lotta al doping al famigerato calcio-scommesse.
    Un assaggio? Renzi ha paragonato Bersani a Dorando Pietri, ‘una bellissima immagine sportiva, anche se poi non vinse…’, mentre il segretario del PD ha accostato la figura del sindaco di Firenze a quella di un velocista.

    In attesa del duello integrale, godetevi l’antipasto!

    467

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Rai 2Rai-Sport
    ALTRE NOTIZIE