Non colpevole: al via su Rai Uno una nuova serie tv svedese

Prende il via su Rai uno, in seconda serata, la serie tv svedese Non colpevole

da , il

    non colpevole serie tv rai uno

    Debutta oggi nella seconda serata di Rai UnoNon colpevole”, un’inedita serie tv ambientata in Svezia e diretta da Molly Hartleb e Richard Holm. “Verdict Revised”, questo il titolo originale del nuovo legal drama, andrà in onda in prima visione assoluta sull’ammiraglia Rai ogni mercoledì alle 23.30 con doppio appuntamento a partire da stasera e fino al 7 settembre.

    Protagonista dei dodici episodi della serie tv svedese “Non colpevole” è il carismatico Markus Haglund (interpretato da Mikael Persbrandt), professore di diritto penale ed ex avvocato che ha scelto di abbandonare l’esercizio della professione e dedicarsi alla scrittura di libri e all’insegnamento dopo che per un suo errore di valutazione durante la riapertura di un caso un omicida era tornato in libertà e aveva ucciso due donne.

    Richiamato all’università dal dirigente Caroline Gustavsson (Anja Lundqvist), il professor Haglund riprenderà la cattedra del suo corso di specializzazione sui “verdetti sbagliati” o presunti tali e insieme a quattro studenti che stanno per laurearsi in legge indagherà sulle condanne inflitte per errore battendosi per la revisione dei processi.

    I quattro laureandi che affiancheranno il protagonista nelle sue indagini sono Fia Jonsson (interpretata da Sofia Ledarp), Anna Sjostedt (Helena Af Sandeberg), Belal Al-Mukhtar (Francisco Sobrado) e Roger Andersson (Leonard Terfelt). Il primo caso su cui lavoreranno sarò quello della morte di una donna, una condanna frettolosa e una presunta falsa testimonianza.

    L’appuntamento con “Non colpevole” è per tutti i mercoledì dalle 23.30 in prima visione su Rai Uno.