Noemi a Domenica In dopo Sanremo 2012 si scusa per il playback (video)

Noemi a Domenica In dopo Sanremo 2012 si scusa per il playback (video)

    Noemi torna all’Ariston per cantare a Domenica In (o meglio a Così è La Vita) la sua Sono Solo Parole per il pubblico della domenica festiva di RaiUno. La canta in playback e alla fine si scusa: si mortifica per una scelta poco artistica, dettata però dalle contingenze, e tocca ad Al Bano e a Lorella Cuccarini consolarla. Un ‘inedito’ per il ‘dopofestival’ domenicale. In alto il video.

    E’ tradizione che nella lunga domenica post Sanremo 2012 i Big calchino nuovamente il palco dell’Ariston per ricantare i propri brani: una consuetudine inaugurata da Pippo Baudo, per per diversi anni ha coniugato la conduzione del Festival a quella di Domenica In e che quindi completava ‘in casa’ la lunga ‘settimana’ sanremese con una sorta di galà.

    Altra consuetudine del post Sanremo l’esibizione in playback: negli ultimi anni, in realtà il ricorso al playback è stato sempre meno massiccio, ma l’opportunità di approfittarne non è mai mancata, anche tenendo conto delle non perfette condizioni della voce dopo cinque intense giornate e soprattutto dopo una nottata il più delle volte insonne sia per i vincitori che per i vinti.

    Niente di scandaloso, quindi; magari un po’ fastidioso, ma finora in pochi hanno fatto coming out per un playback a Domenica In, scusandosi come se fossero stati scoperti a rubare marmellata.

    Lo ha fatto oggi Noemi, che per tutta l’esibizione ha mostrato un evidente, tangibile, imbarazzo: l’impossibilità di fare le prove e un non meglio chiarito disguido tecnico l’ha costretta al playback che però non le è andato giù, tanto da spingerla alla fine dell’esibizione ad auto-denunciarsi, quasi mortificata. ‘Mi dispiace, scusate, mi dispiace per il pubblico‘…
    Chi viene da un talent non è per niente abituato al playback, l’opzione non è contemplata: e poi si dice che sono ‘talenti’ di plastica…

    317