No Ordinary Family, online il pilot: recensione, foto e video. Dal 6 ottobre in Italia su Fox

La ABC ha messo online il pilota di No Ordinary Family: su Televisionando, la recensione, le foto e i video

da , il

    Quelle che vedete qui sopra sono le prime immagini promozionali e dal pilot di No Ordinary Family, attesissima serie ABC a metà tra Modern Family e Heroes, con protagonisti Michael Chicklis e Julie Benz che nei giorni scorsi di ABC, attraverso il sito Noordinaryscreening.com ha fatto visionare in anteprima agli americani (che hanno poi provveduto a ridistribuirla al mondo intero). Come da comunicato stampa di Fox Italia, la serie sarà trasmessa dal 6 ottobre in prima visione assoluta su Fox, praticamente in contemporanea con l’America, dove debutterà il 28 settembre.

    Creata da Greg Berlanti e Jon Harmon Feldman, No Ordinary Family vede protagonista la famiglia Powell, tipica famiglia americana che, dopo uno schianto aereo con annesso bagno nel Rio delle Amazzoni, acquista straordinarie abilità. La famiglia è in particolare composta da Jim Powell (Michael Chicklis), disegnatore della polizia che diventa superforte, invulnerabile e che può compiere del salti straordinari, Stephanie Powell (Julie Benz), ricercatrice/scienziata con la supervelocità, Daphne Powell (Kay Panabaker), teenager telepatica, e JJ Powell (Jimmy Bennett) che aquista una superintelligenza.

    Nel cast di No Ordinary Family (che tra gli sceneggiatori vede anche Allison Adler di Chuck e Darren Swimmer e Todd Slavkin di Smallville) troviamo anche Romany Malco (è George St.Cloud, procuratore distrettuale amico del protagonista), Autum Reeser (è Katie Andrews, collega di Stephanie) e Stephen Collins (è il dottor Dayton King, superiore della protagonista), mentre Christina Chang (la detective Yvonne Cho) e Tate Donovan (pilota dell’aereo morto nello schianto), sono apparsi nel pilota ma sono poi stati licenziati anche se dovrebbero tornare quali guest star. Sempre come guest star vedremo Jackson Rathbone (Twilight, ma anche Criminal Minds), in un ruolo potenzialmente ricorrente nel ruolo di Trent Stafford, compagno di scuola di Daphne la cui casa è stata presa di mira dai ladri.

    Premesso che siamo partiti prevenutissimi, il pilota di No Ordinary Family ci è abbastanza piaciuto, anche se il rischio è che la serie diventi ben presto un qualcosa di già visto (si veda l’accennata ‘cospirazione’ dietro i superpoteri che immaginiamo sarà uno dei temi portanti della serie).

    Anche la critica americana si è spaccata, sostanzialmente le recensioni sono più che positive, anche se non manca chi lamenta uno scarso approfondimento dei personaggi, una sceneggiatura ‘arruffata’ e un mix di vari generi (azione, commedia, drama, sci fi) che rischiano di confondere ed allontanare i telespettatori.

    Detto che è difficile giudicare una serie dal pilota, per ora pare che No Ordinary Family privilegi non tanto gli effetti speciali dei superpoteri quanto le dinamiche familiari: le potenzialità per un buono show ci sono tutte, se questo sappia poi diventare straordinario, lo vedremo strada facendo…

    No Ordinary Family – Trailer

    No Ordinary Family – Dal 6 ottobre su Fox