Nina Tassler: “Moonlight non tornerà”

Come previsto e annunciato, i fan di Moonlight hanno cominciato una campagna per riportare indietro la serie cancellata dalla CBS, ma Nina Tassler, presidente di CBS Entertainment, invita tutti a farsi poche illusioni

da , il

    nina tassler

    Come previsto e annunciato, i fan di Moonlight hanno cominciato una petizione per riportare indietro la serie cancellata dalla CBS, ma Nina Tassler, presidente di CBS Entertainment, invita tutti a farsi poche illusioni: se – come avevamo detto – secondo molti siti la Warner Bros. starebbe tentando di vendere Moonlight ad altri network (tra cui la CW), la mossa è smentita proprio dalla Tassler, che ha commentato con un secco “Non credo che si sposterà, o che tornerà indietro”.

    La presidente si è anche detta pronta alle proteste dei fan, e alle tonnellate di posta di persone deluse dalla cancellazione dello show: “Moonlight ha una solida base di fan, ed è una buona cosa, ma l’esperienza di Jericho ci ha insegnato che non sempre ad una massiccia mobilitazione dei fan segue poi un’impennata degli ascolti: per questo, non credo che daremo a Moonlight un’altra possibilità. Ripeto, la serie ha una solida base di fan, ma non possiamo dire quanti di loro si attiveranno per salvarla: la cancellazione è una decisione difficile, amo i vampiri ma Moonlight non tornerà indietro”. I fan della serie vampiresca, comunque, possono consolarsi: la CBS mantiene infatti una sorta di ‘prelazione’ su Alex O’Loughlin, e non è escluso che l’attore non possa apparire in altri progetti del network.