Nikita da stasera in prima visione (in chiaro, ma in terza serata) su Italia 1

Serata crime quella di Italia 1, dopo Sherlock Holmes arrivano - alle 23

da , il

    Serata crime quella di Italia 1: dopo Sherlock Holmes arrivano – alle 23.05 – le avventure di Nikita, il personaggio protagonista del film del 1990 di Luc Besson, cui seguirono il remake del 1993 Point of No Return e la serie tv canadese – protagonista Peta Wilson – La Femme Nikita del 1997. Trasmessa con alterne fortune su CW, la serie ha per protagonista Maggie Denise Quigley, conosciuta da tutti semplicemente come Maggie Q e interprete di numerosi film d’azione come Die Hard 4.0, Mission Impossible 3 e Rush Hour 2.

    Rispetto alla serie tv degli anni ’90 creata da Joel Surnow e Robert Cochran, questa Nikita (creata da Craig Silverstein, già autore di Bones) non è una recluta della Sezione Uno, ma un ex agente della Divisione, una misteriosa organizzazione che, salvandola dal braccio della morte dopo l’omicidio di un poliziotto, l’ha trasformata – grazie alla guida di Michael (Shane West) – in una spietata e letale assassina al servizio del governo. Ma le cose non andranno come dovrebbero e Nikita – per motivi che vi lasceremo scoprire da soli – deciderà di scappare dalla Divisione, che diventerà oggetto dei suoi attacchi.

    La serie vera e propria prende il via tre anni dopo la fuga della protagonista dalla misteriosa organizzazione, nel frattempo diventata un’organizzazione privata comandata da Percy (Xander Berkeley) che ha assoldato come agenti – saranno addestrati da Amanda (Melinda Clarke) – Alex (Lyndsy Fonseca), altra giovane con un difficile passato alle spalle, Thom (Ashton Holmes), nel programma di addestramento da un anno, Jaden (Tiffany Hines), che non prenderà in simpatia Alex e Birkhoff (Aaron Stanford), un hacker amico di Nikita, che combatterà gli attacchi della protagonista nei confronti della divisione.

    Inizialmente un grande successo per la rete – una media di 2,6 milioni di telespettatori, con la stranezza, per un canale molto giovane e femminile, di piacere anche al pubblico maschile – Nikita è stata stravolta dai cambi creativi decisi per acchiappare più pubblico femminile: il finale è stato visto 1.94 milioni di telespettatori, la serie è stata rinnovata per una seconda stagione, ma è stata piazzata nello slot del venerdì, molto spesso anticamera della cancellazione.