Night Stalker, da stasera alle 21 su Sci Fi Steel

Night Stalker, da stasera alle 21 su Sci Fi Steel

debutta questa sera sul digitale terrestre di mediaset premium gallery la serie tv Sci-Fi NIght Stalker, remake di un famoso telefilm degli anni 70

    Debutta questa sera sul digitale terrestre Mediaset Premium Gallery la prima e unica stagione di Night Stalker, remake di Kolchak: The Night Stalker, famoso telefilm degli anni ’70 con Darren McGavin che aveva già interpretato lo stesso personaggio, Carl Kolchak, nel film tv Una storia allucinante. Nella versione del 2005 è invece Stuart Townsend, attuale fidanzato di Charlize Theron, a prestare il volto al giornalista investigativo protagonista della serie.

    Prodotta da Touchstone Television e trasmessa negli States su Abc nel 2005, la prima e unica stagione di Night Stalker non ha avuto lo stesso successo della serie originale Kolchak: a differenza del telefilm degli anni ‘70, composto da 20 episodi, il remake è stato cancellato dopo soli 10 puntate che da stasera approdano nello spazio Sci Fi di Steel con un doppio appuntamento in onda tutti i venerdì alle 21 (tranne la sera di Natale quando al suo posto sarà trasmesso il film The Black Hole-Il buco nero). Non si tratta comunque di una prima visione assoluta per l’Italia: Night Stalker infatti è già andato in onda sulla piattaforma satellitare di Sky, prima su Fox (nel febbraio 2006) e poi su FX (in replica da ottobre 2009).

    Protagonista della serie tv sci-fi è Carl Kolchak, un reporter investigativo (interpretato da Stuart Townsend) che lavora in coppia con Perri Reed (Gabrielle Union) al Beacon, quotidiano di Los Angeles. Insieme indagano su delle morti misteriose e dei fenomeni apparentemente inspiegabili che spesso sono collegati alla prematura scomparsa della moglie di Kolchak, uccisa in un’imboscata 18 mesi prima, e per la quale il giornalista è indagato dall’FBI.



    La missione di Carl è dunque ricercare la verità su questo caso e far luce su tutti quei crimini insoluti che hanno a che fare con il soprannaturale e che la polizia non riesce a risolvere. Kolchak è convinto che tutti questi casi anomali siano correlati tra loro: il legame è rappresentato da una strana voglia rossa presente sul polso di alcune vittime. La polizia e l’FBI però non credono alle teorie del giornalista anche perché per le autorità è proprio lui il principale indiziato per la morte della moglie.

    In compenso Kolchak ha la fiducia del suo capo, Tony Vincenzo (Cotter Smith) che ha fatto carriera proprio grazie a uno scoop realizzato da Carl, e può contare sull’aiuto della sua abile collega Perri Reed e di Jain McManus (Eric Jungmann), giovane e ambizioso fotografo che crede alle teorie di Kolchak sulle quali invece Perri è piuttosto scettica.



    Night Stalker, tutti i venerdì alle 21 su Sci Fi Steel (Mediaset Premium Gallery) a partire da stasera.

    610