Night Stalker, da stasera alle 21 su Sci Fi Steel

debutta questa sera sul digitale terrestre di mediaset premium gallery la serie tv Sci-Fi NIght Stalker, remake di un famoso telefilm degli anni 70

da , il

    Debutta questa sera sul digitale terrestre Mediaset Premium Gallery la prima e unica stagione di Night Stalker, remake di Kolchak: The Night Stalker, famoso telefilm degli anni ’70 con Darren McGavin che aveva già interpretato lo stesso personaggio, Carl Kolchak, nel film tv Una storia allucinante. Nella versione del 2005 è invece Stuart Townsend, attuale fidanzato di Charlize Theron, a prestare il volto al giornalista investigativo protagonista della serie.

    Prodotta da Touchstone Television e trasmessa negli States su Abc nel 2005, la prima e unica stagione di Night Stalker non ha avuto lo stesso successo della serie originale Kolchak: a differenza del telefilm degli anni ‘70, composto da 20 episodi, il remake è stato cancellato dopo soli 10 puntate che da stasera approdano nello spazio Sci Fi di Steel con un doppio appuntamento in onda tutti i venerdì alle 21 (tranne la sera di Natale quando al suo posto sarà trasmesso il film The Black Hole-Il buco nero). Non si tratta comunque di una prima visione assoluta per l’Italia: Night Stalker infatti è già andato in onda sulla piattaforma satellitare di Sky, prima su Fox (nel febbraio 2006) e poi su FX (in replica da ottobre 2009).

    Protagonista della serie tv sci-fi è Carl Kolchak, un reporter investigativo (interpretato da Stuart Townsend) che lavora in coppia con Perri Reed (Gabrielle Union) al Beacon, quotidiano di Los Angeles. Insieme indagano su delle morti misteriose e dei fenomeni apparentemente inspiegabili che spesso sono collegati alla prematura scomparsa della moglie di Kolchak, uccisa in un’imboscata 18 mesi prima, e per la quale il giornalista è indagato dall’FBI.

    La missione di Carl è dunque ricercare la verità su questo caso e far luce su tutti quei crimini insoluti che hanno a che fare con il soprannaturale e che la polizia non riesce a risolvere. Kolchak è convinto che tutti questi casi anomali siano correlati tra loro: il legame è rappresentato da una strana voglia rossa presente sul polso di alcune vittime. La polizia e l’FBI però non credono alle teorie del giornalista anche perché per le autorità è proprio lui il principale indiziato per la morte della moglie.

    In compenso Kolchak ha la fiducia del suo capo, Tony Vincenzo (Cotter Smith) che ha fatto carriera proprio grazie a uno scoop realizzato da Carl, e può contare sull’aiuto della sua abile collega Perri Reed e di Jain McManus (Eric Jungmann), giovane e ambizioso fotografo che crede alle teorie di Kolchak sulle quali invece Perri è piuttosto scettica.

    Night Stalker, tutti i venerdì alle 21 su Sci Fi Steel (Mediaset Premium Gallery) a partire da stasera.