Niente film da Arrested Development, palinsensto ABC e settimana musicale per Fox

Settimana musicale in casa Fox, puntate in musical per Bones, Family Guy, Fringe, Dr House e The Simpson; morto il film da Arrested Development?; slitta di una settimana la premiere di Romantically Challenged; Francois Arnaud nel cast di The Borgias; gli ascolti Usa di martedì 6 aprile 2010

da , il

    Settimana musicale in casa Fox: dal 29 aprile al cinque maggio, oltre ad American Idol e Glee (qui sopra un video dell’esibizione alla Casa Bianca), ci saranno episodi in musical di Bones, Family Guy (che celebrerà così il suo centocinquantesimo episodio, in onda il due maggio), Fringe (i dettagli in questo post), Dr House e The Simpson, con altri show che avranno elementi musicali. L’unica serie tv non interessata, secondo TV Guide, sarà 24, visto che i terroristi hanno ben poco da cantare…e che la serie è stata cancellata.

    Colpo al cuore per i fan di Arrested Development, secondo quanto riportato da Tv Squad David Cross, aka Tobias Fünke, ha rivelato che il film non verrà mai girato, perché è passato troppo tempo da quando lo show ha chiuso. “Quasi tutti gli attori coinvolti hanno altri progetti, e poi siamo tutti invecchiati. Penso di parlare a nome di tutti quando dico che ci avrebbe fatto piacere fare un film, ma che questo non succederà mai”, ha detto l’attore.

    Slitta ancora la premiere di ‘Romantically Challenged’, come avevamo riportato nei giorni scorsi la serie con protagonista Alyssa Milano avrebbe dovuto debuttare il 12 aprile ed invece la prima puntata andrà in onda il 19 aprile. A renderlo noto la stessa ABC, che ha anche comunicato il palinsesto estivo: tra le serie tv, il 20 giugno debutteranno The Gates e Scoundrels, il 24 giugno un nuovo procedural intitolato Rookie Blue (ex Copper) co-produzione canadese incentrato su dei giovani poliziotti tra cui Missy Peregrym.

    In casa Showtime, dopo il via libera a Shameless, ci sono novità per I Borgia, con l’attore Francois Arnaud che sarà Cesare, l’ambizioso figlio di Rodrigo Borgia (Jermey Irons). La serie – successore dei Tudors – avrà per ora 13 episodi, con il pilot diretto da Neil Jordan.

    Chiudiamo con i soliti ascolti Usa di martedì 6 aprile 2010, per quanto riguarda le serie tv NCIS alle 20 ottiene 16.02 milioni di telespettatori, 1.5 milioni per 90210. Alle 21, Lost risale a 9.45 milioni, superato però da NCIS: Los Angeles con 13.65 milioni di telespettatori, mentre Melrose Place racimola il suo solito milione di telespettatori. Alle 22, infine, The Good Wife con oltre 12 milioni di telespettatori supera Parenthood (6.33 milioni) e V., poco sopra ai 6 milioni.