Niente Doctor Who per Christopher Eccleston; novità per casting news e pilot

Niente cinquantesimo di Doctor Who per Christopher Eccleston; Emily Mortimer per Aaron Sorkin e HBO; tre new entry in Dexter 6;

da , il

    christopher ecclestone doctor who

    Christopher Eccleston non tornerà in Doctor Who in occasione del cinquantesimo anniversario che cadrà nel 2013: la nona incarnazione del Dottore, protagonista solo nel 2005 per sua espressa richiesta – voleva che il revival di Doctor Who fosse un successo e fu poi sostituito da David Tennant – spiegato che non tornerà nella longevissima serie quando questa, nel 2013, festeggerà i suoi 50 anni. “Non mi faccio mai il bagno nello stesso fiume due volte“, ha detto laconicamente Eccleston, che comunque rimane un fan del dottore.

    Emily Mortimer è in trattative per apparire in More As This Story Develops, il pilot di Aaron Sorkin per HBO; per il ruolo era stata contattata Marisa Tomei, ma le trattative non sono andate a buon fine, e la Mortimer – già rumoreggiata – ha ben impressionato i produttori. Lo show, lo ricordiamo, vede protagonista il giornalista Will McCallister (Jeff Daniels) che ha un suo show che vede tra i produttori MacKenzie (Mortimer), bravissima a produrre notizie e disastrosa in tutto il resto.

    Will Ferrell vorrebbe che fosse Donald Trump a rimpiazzare Steve Carell in The Office, l’attore ha spiegato che ritiene “Will Arnett un ottimo candidato“, e ha poi aggiunto scherzando che “esiste comunque una persona che sta facendo molto bene, ma di cui non si parla abbastanza, ossia Donald Trump“. Ricordiamo che, molto meno scherzosamente, il successore di Steve Carell dovrebbe essere scelto tra Catherine Tate, James Spader, Will Arnett e Ray Romano, tutti guest star di qui alla fine della settima stagione.

    Big Show (aka Paul Donald Wight Jr.) sarà la guest star della quinta stagione di Burn Notice, il wrestler – alto 2.13 metri e pesante oltre 200 kg, già visto nella seconda stagione di Royal Pains – apparirà nel quarto episodio nel ruolo di Griffin Black, un ladruncolo con un basso quoziente intellettivo, “un uomo mostruoso che sembra un orso selvaggio appena scappato da uno zoo” e che ha una sfilza di precedenti.

    Nella sesta stagione di Dexter – che entrerà in produzione alla fine del mese – vedremo tre nuovi personaggi, secondo SpoilerTV conosceremo Jamie, una ‘party girl’ tra i 20 e i 25 anni che si trasferisce a Miami per un master specialistica; Chicago Mike, un trentenne della omicidi afro americano la cui specialità è scoprire se qualcuno spara cavolate: nativo di Chicago, il nostro non legherà molto bene con gli altri protagonisti dello show; e Louis, un amico di Masuka (C.S. Lee) che farà uno stage quale tecnico di laboratorio; di origini caucasiche, sarà un personaggio “a suo modo attraente”.