Niente Casalinghe Disperate per Julianne Moore

Niente Casalinghe Disperate per Julianne Moore

Secondo le voci che si erano sparse nella scorsa settimana, la Moore avrebbe dovuto interpretare la sorella di Bree (Marcia Cross) in tre dei prossimi episodi della Casalinghe

    julianne moore

    Nei giorni scorsi si era sparsa la voce che Julianne Moore, attrice nominata agli Oscar, avrebbe potuto partecipare in qualità di ricorrente al alcune puntate di Desperate Housewives: la voce però, come ha spiegato il portavoce dell’attrice, Stephen Huvane (e anche la ABC) è un falso.

    “Julianne non parteciperà alle Casalinghe”, ha detto Huvane a OK! Magazine la scorsa settimana, mentre gli ABC Studios (che producono la serie, ndr) hanno spiegato a TV Guide che “Julianne è un’attrice molto dotata e sarebbe un onore averla nella serie, ma, sfortunatamente, al momento non ci sono piani in questo senso”. Secondo le voci che si erano sparse nella scorsa settimana, la Moore avrebbe dovuto interpretare la sorella di Bree (Marcia Cross) in tre dei prossimi episodi della Casalinghe, season finale da due ore compresa. Ricordiamo che nei prossimi episodi vedremo Gary Cole e Chris Caramack, il primo nel ruolo dell’ex marito di Katherine Mayfair (Dana Delany) ed il secondo nel ruolo di cugino di Susan.

    La serie tornerà sugli schermi della ABC a partire dal prossimo mese, ma nel futuro le Casalinghe potrebbero diventare un musical: la passione di Marc Cherry per Broadway è nota (i nomi delle puntate della serie sono spesso ‘citazioni’ di spettacoli famosi o comunque in qualche modo ricollegabili al teatro) ed i protagonisti ne sarebbero entusiasti: “Penso che sia una grande idea, ha spiegato Kyle McLachlan. Mark ha sempre detto che quando avrebbe finito i sette anni di contratto con la ABC sarebbe andato a Broadway e si sarebbe dedicato al mondo dei musical, quindi chissà: potrebbe avere anche oggi dei progetti in tal senso”.

    353