Nicollette Sheridan integra la denuncia vs Marc Cherry e ABC Studios

Nicollette Sheridan integra la denuncia vs Marc Cherry e ABC Studios

Nicollette Sheridan integra la denuncia vs Marc Cherry e ABC Studios: secondo le nuove accuse la ABC investigò sulle accuse senza trovare nulla, ma due mesi dopo l'attrice venne licenziata

da in ABC, Desperate Housewives, Informazione, Personaggi Tv, Serie Tv, Serie TV Americane, Marc Cherry
Ultimo aggiornamento:

    Nicollette Sheridan integra la denuncia vs Marc Cherry e ABC Studios

    Era uno schiaffone o un buffetto? La domanda rimbalza di media in media americano, visto che Nicollette Sheridan ha “aggiornato” la sua causa contro la ABC Studios e Marc Cherry: come avevamo scritto lo scorso aprile, l’attrice accusava le controparti di licenziamento ingiusto, violenza fisica e psicologica. La nuova causa è sostanzialmente uguale alla precedente, ma aggiunge due cose interessanti.

    Come scrivevamo ad Aprile, nella causa intentata dalla Sheridan contro ABC e Marc Cherry si spiegava come i fatti risalissero al settembre del 2008, quando l’attrice chiese al creatore della serie spiegazioni su una battuta nel copione e per tutta risposta lui la “prese da parte e la schiaffeggiò sulla faccia e sulla testa”, per poi chiedere perdono poco dopo. Ma l’attrice non accettò le scuse ed andò a dirlo alla ABC, che però non prese nessun provvedimento, con “Cherry che continuò a comportarsi in maniera estremenamente aggressiva ed intidimitadoria con chiunque fosse sul set”.

    Secondo le aggiunte (non commentate né da ABC né dall’attrice), nel dicembre 2008 Nicollette Sheridan fu informata che la ABC aveva preso atto delle sue lamentele, ma dopo aver condotto un’indagine interna concluse che non fosse stata maltrattata.

    Secondo quanto scritto dal vicepresidente di ABC Studios, “Marc Cherry le diede un buffetto al solo scopo di mostrarle come doveva essere girata quella scena”. Le indagini furono chiuse e la Sheridan venne informata che avrebbe dovuto continuare a lavorare in maniera professionale e cortese fino alla fine della stagione.

    Ma a mancare di professionalità – secondo l’accusa – fu proprio la produzione, che due mesi dopo le disse che la sua esperienza nello show si sarebbe conclusa con la morte di Edie Britt; alla Sheridan fu anche dato un ‘piano di comportamento con la stampa’ che avrebbe dovuto seguire fedelmente, consistente sostanzialmente nel mostrarsi contenta dell’esperienza fatta e dispiaciuta nel lasciare lo show.

    394

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ABCDesperate HousewivesInformazionePersonaggi TvSerie TvSerie TV AmericaneMarc Cherry