Nicole Minetti querela Santoro: la battuta a Servizio Pubblico ritenuta offensiva [VIDEO]

Nicole Minetti querela Santoro: la battuta a Servizio Pubblico ritenuta offensiva [VIDEO]

Nicole Minetti querela Michele Santoro

    Nicole Minetti querela Michele Santoro per una battuta a Servizio Pubblico. L’ex consigliera regionale della Lombardia attualmente indagata per favoreggiamento della prostituzione nel processo sul Rubygate non ha gradito un’esternazione un po’ pesante fatta nella puntata di giovedì 17 gennaio di Servizio Pubblico in presenza degli ospiti Gianfranco Fini, Matteo Salvini e Maurizio Landini. Ad anticipare la notizia è il settimanale Diva e Donna in edicola domani. Il popolare anchorman avrà passato il segno o ogni occasione è buona per strigliare il giornalista simbolo del berlusconismo? Non resta che scoprire il contenuto della frase incriminata e il contesto in cui si è generata all’interno del talk show di La7.

    Ad innescare involontariamente il polverone reso noto da Diva e Donna è stata la proposta di tassare la prostituzione da parte dell’eurodeputato leghista Matteo Salvini. Spiazzante il commento del conduttore: ‘Organizzare un po’ di casini, insomma. Magari chiedere una consulenza alla Minetti sarebbe interessante‘. Il riferimento a quanto ipotizzato nelle indagini sul caso Ruby è evidente. Secondo i PM, infatti, l’ex ballerina di Colorado sarebbe stata tra i principali organizzatori delle cene di Arcore, alimentando la partecipazione ad esse da parte di giovani ragazze successivamente pagate. Indubbiamente uno scivolone da parte di Santoro, considerato l’iter processuale ancora in corso e il difficile confine tra ironia e ingiuria.

    Già criticato per la puntata di Servizio Pubblico con Silvio Berlusconi , il conduttore ha dovuto recentemente prendere atto anche dell’uscita dal programma da parte di Luisella Costamagna. La giornalista a questo proposito ha dichiarato: ‘È vero che ho deciso di interrompere la collaborazione con Servizio pubblico, ma non è vero (come è stato affermato, inventando di sana pianta) che ho altri impegni o progetti televisivi. La mia è una precisa scelta e non un calcolo dettato dal fatto che avevo altre cose in ballo‘. Parole diplomatiche che non fanno comunque presagire nulla di buono, ma questa è davvero un’altra storia.

    Ecco, intanto, il video con la battuta di Santoro su Nicole Minetti, a voi il giudizio:

    377

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI