Nicola Savino: ”Quelli Che Il Calcio è un viaggio, godetevelo!” [INTERVISTA]

Nicola Savino: ”Quelli Che Il Calcio è un viaggio, godetevelo!” [INTERVISTA]

In giuria a Tale E Quale Show? ''Se Carlo chiama, Nicola risponde''

    Nicola Savino confermato a Quelli che il calcio, intervista

    Nicola Savino conduce, per la quarta stagione consecutiva, Quelli che il calcio, in partenza domenica 11 settembre 2016 su Rai 2. Abbiamo incontrato Savino a margine della conferenza stampa che si è tenuta a Milano mercoledì 7 settembre. Tante le novità che costelleranno la nuova edizione, grazie a new entry, riconferme e un rapporto ormai consolidato con il resto del cast. A tal proposito, è lo stesso Savino a parlare del rapporto che lo lega alla Gialappa’s Band, fresca di riconferma dopo la lunga trattativa che li ha visti contesi da Rai e da Mediaset.

    ”Lo scorso anno con la Gialappa’s Band ci siamo trovati e sono sicuro che quest’anno acquisiremo ancora maggiore intesa”, dice, ”con loro funziona così. Vengono dalla radio, come me, e non c’è la finzione che c’è talvolta in televisione su alcuni rapporti interpersonali; è tutto ancora più schietto: più si sta insieme e maggiore è il ritmo che si crea”.

    Per quanto riguarda le novità, riguardano ”l’innesto di Fabio Rovazzi, che entra a far parte di questa squadra”. L’interprete della hit Andiamo a comandare, leader indiscussa dell’estate 2016, è stato accolto dal conduttore a braccia aperte, che non gli risparmia complimenti e elogi: ”Rovazzi fa le cose che farei io se avessi vent’anni, cioè usa il web con molta ironia e fa anche molta satira su alcuni aspetti eccessivi del web; penso, per esempio, a un suo video un po’ sottovalutato ma che a me piace molto. Si chiama ”Il mio primo video su Youtube”: alla fine va via in elicottero, è eccezionale. (Abbiamo scelto, ndr) Rovazzi per accontentare un pubblico molto giovane”.

    quelli che il calcio 2016 nicola savino

    Nicola Savino e Quelli Che Il Calcio, però, hanno pensato anche a un pubblico un po’ più adulto: ”Avremo una voce storica del calcio minuto per minuto con Emanuele Dotto, che è un gran raccontatore di storie di pallone.

    Lo abbiamo voluto fortemente per questo”.

    Come ogni anno, poi, e come anticipato durante la conferenza stampa, grande spazio sarà riservato anche ai comici: ”Edoardo Ferrario, che l’anno scorso ha fatto capolino a stagione iniziata, quest’anno proporrà un’imitazione di Cattelan molto divertente”. Infine, aggiunge Savino: ”Quelli che il calcio è un programma che parte in un modo e finisce completamente in un altro, perché è un programma di lunghissima serialità, una maratona. E’ un viaggio, godetevelo”.

    Tempo fa, infine, si era parlato di una sua possibile partecipazione a Tale E Quale Show in veste di giurato. Ecco la risposta di Savino: ”Carlo (Conti, ndr) è veramente un fratello. Se Carlo chiama, Nicola risponde. Veniamo tutti dalla radio, siamo entrambi toscani di nascita, siamo tutti e due abbastanza scuri di carnagione…quando sono stato lì l’anno scorso sono impazzito di gioia. Poi (imita Carlo Conti, ndr) le imitazioni mi vengono bene, mi piace quindi se Carlo mi chiama per giudicare la gente che imita, lo fo’ volentieri!”

    560

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI