Neve a Roma: Gabrielli rifiuta un nuovo round con Alemanno, che resta solo a Porta a Porta

Neve a Roma: Gabrielli rifiuta un nuovo round con Alemanno, che resta solo a Porta a Porta

Nuova puntata dell'Alemanno show dopo la nevicata a Roma

    Alemanno Porta a porta

    Bruno Vespa ci risparmia il pupazzo di neve a centro studio, ma dedica la puntata di Porta a Porta di questa sera, luendì 6 febbraio 2012, all’emergenza maltempo in Italia e alla paralisi della Capitale. Ospite in studio il sindaco di Roma Gianni Alemanno, vero mattatore del weekend televisivo, che continua ad addossare colpe e responsabilità di quanto accaduto nella sua città a quei ‘passacarte’ della Protezione Civile. Il prefetto Franco Gabrielli ha preferito declinare l’invito di Vespa e ha negato al programma anche la partecipazione di suoi rappresentanti in studio: per la serie ‘c’ho da fare’. Intanto spuntano delle telefonate che potrebbero ‘scagionare’ il sindaco.

    Gianni Alemanno continua la sua non-stop televisiva iniziata venerdì, poche ore dopo l’inizio della nevicata romana, e culminata ieri con lo scontro in diretta a In Mezz’Ora con Gabrielli, ospite della Annunziata, e l’ospitata a In Onda, di La7.

    Stanco di sentire le solite accuse del primo cittadino d’Italia, Gabrielli - impegnato non solo sul fronte maltempo, ma anchesu quello del naufragio della Costa Concordia all’isola del Giglio – ha preferito restare lontano dalle telecamere: il secco scambio con Alemanno svoltosi ieri su RaiTre evidentemente gli è bastato e dev’essersi anche stancato a ripetere le stesse cose a sua difesa.

    Gianni Alemanno, quindi, resta senza ‘antagonista’ principale e può lanciare accuse alla Protezione Civile: la polemica si sposta, piuttosto, sul fronte politico, vista la presenza in collegamento di un membro dei Verdi. La questione politica lascia il tempo che trova.

    Dal canto suo Aledanno (come l’ha ribattezzato Dagospia) ha il suo bel da fare in questi giorni: oltre a lanciare accuse, spalare la neve e fare il giro dei programmi tv, ha anche un’inchiesta da mettere in piedi. E di certo in quest’nchiesta lo aiuteranno le telefonate registrate tra il reponsabile della Protezione Civile del Lazio e una radio romana, fatte ascoltare ieri a Porta a Porta e che vi proponiamo in basso, seguite poi dall’audio ‘originale’ e integrale. Sempre che di fatto quanto detto dal responsabile alla radio sia identico a quanto comunicato ad Alemanno.

    403