Nessun film italiano nella selezione del Festival di Cannes

Nessun film italiano nella selezione del Festival di Cannes

Molti ospiti italiani alla sessantesima edizione del festival di Cannes, ma nessun film nostrano nella selezione del concorso

    Molti ospiti italiani alla sessantesima edizione del festival di Cannes, tra cui Riccardo Scamarcio, Stefania Rocca ed Asia Argento (reclutati da Abel Ferrara per Go Go Tales”, ma nessun film nostrano nella selezione del concorso, in programma dal 16 al 27 maggio 2007.

    Mio fratello è figlio unico” di Daniele Luchetti (protagonisti Riccardo Scamarcio ed Elio Germano) entra nella sezione “Un Certain regard”. Fuori competizione “Centochiodi” di Ermanno Olmi e “Go go Tales” di Abel Ferrara, coproduzione Italia-Usa interamente girata a Cinecittà (Roma).
    Per la Palma d’Oro i favoriti sono Quentin Tarantino (Death proof), i fratelli Coen (No country for old men), Gus Van Sant (Paranoid Park) e Emir Kustirica (Promise me this).
    Un italiano in giuria, presieduta dal regista britannico Stephen Frears: si tratta di Marco Bellocchio, regista, tra gli altri, de “L’ora di religione” e “Buongiorno, Notte”. Gli altri componenti sono: il turco premio Nobel per la Letteratura Orhan Pamuk, le attrici Maria de Medeiros (Portogallo), Toni Colette (Australia) e Sarah Polley (Canada); l’attore Michel Piccoli (Francia) e il regista Abdrahmane Sissako (Mauritania).

    245