Nebbie e Delitti 2, da novembre su RaiDue

La seconda serie della fiction Nebbie e Delitti in onda da novembre su Raidue: ancora protagonisti Luca Barbareschi, che ne è anche produttore, e Natasha Stefanenko

da , il

    nebbie e delitti 2

    Nonostante le ire del protagonista, sulla messa in onda delle fiction al venerdì sulla rete di Marano, la seconda serie di “Nebbie e delitti”, presentata in anteprima al Prix Italia di Verona, andrà in onda dal 9 novembre, ogni venerdì su Raidue.

    La miniserie televisiva in sei film autonomi sceneggiati da Silvia Napolitano, Grazia Giardiello, Roberto Jannone e ispirati ai romanzi di Valerio Varesi, diretti da Riccardo Donna ha al suo centro le indagini del commissario Soneri, capo della Mobile di Ferrara.

    Proprio a Ferrara e nei suoi dintorni, la troupe televisiva ha girato molte delle sequenze principali della prima serie della fiction.

    Dietro le quinte di un palcoscenico in cui tutto appare normale e tranquillo, si nasconde la nebbia di segreti che il caparbio commissionario vuole scoprire a tutti i costi. Accanto a lui una bellissima Natasha Stefanenko nel ruolo dell’ avvocatessa Angela Cornelio, che con la sua irruenza e il suo anticonformismo, è l’ unica figura femminile che può capirlo e stargli vicino. Angela è una donna complessa, un animale solitario, proprio come il commissario, ma che subisce il fascino del suo carattere, un misto di impenetrabilità e di tenerezza.

    Nel cast della serie, prodotta da Rai Fiction e da Aureliano Lalli-Persiani, Susanna Bolchi e Luca Barbareschi per Casanova Entertainment, anche Gianluca Gobbi, Paolo De Vita, Giuseppe Antignati, Emiliano Iovine e Mariano Rigillo.

    Un po’ Maigret e un po’ Pepe Carvalho, detective schivo e taciturno, ruvido e timido, con un grande intuito investigativo,il Commissario Soneri, un ottimo Luca Barbareschi, ama la cucina emiliana e all’ inutile chiacchiericcio preferisce un buon bicchiere di vino.

    E’ la risposta settentrionale al Montalbano del Sud e come Salvo Montalbano, Soneri ama la buona tavola, anche lui infatti ha il ristorantino di fiducia e,… le belle donne! Ma invece dell’assolata Vigata, Soneri lavora in un’ambientazione grigia e piovosa, nelle foschie tipiche della pianura Padana, dietro le quinte di un palcoscenico in cui tutto appare normale e tranquillo, mentre dove invece si nasconde la nebbia di delitti e misteri.

    Alla conclusione del ciclo di 8 puntate de “Il Capitano 2″, il venerdì scenderanno in campo i 6 appuntamenti di “Nebbie e Delitti 2″.

    Intanto gli sceneggiatori stanno lavorando gia’ alla terza serie che dovrebbe essere in 4 puntate.

    Questo prodotto vale la pena d’esser visto, e lo dice la sottoscritta che non ama affatto la fiction all’italiana, i vari Nonno Libero, Giuseppe Moscati, ecc…, poichè a noir ben scritti si uniscono le interpretazioni intense di un Luca Barbareschi cupo ma forte e una bellissima Stefanenko morbida e algida allo stesso tempo…