Nè con te nè senza di te: anticipazioni seconda e ultima puntata stasera su RaiUno

Nè con te nè senza di te: anticipazioni seconda e ultima puntata stasera su RaiUno

Stasera su RaiUno va in onda la seconda e ultima parte di 'Nè con te nè senza di te', miniserie in costume con protagonisti Sabrina Ferilli e Francesco Testi

    Nè con te nè senza di te: anticipazioni seconda e ultima puntata stasera su RaiUno

    Termina stasera, con la seconda e ultima parte, la fiction Nè con te nè senza di te, che ha visto il ritorno sul piccolo schermo di Sabrina Ferilli. La miniserie, ambientata nel Lazio della metà dell’Ottocento, dovrà vedersela con il concerto live di Adriano Celentano in onda su Canale 5. Per chi volesse saperne di più sulla trama della puntata, trovate le anticipazioni subito dopo il salto.

    La prima parte di Nè con te nè senza di te si è conclusa tragicamente per Francesca (Sabrina Ferilli). La donna, dopo essersi concessa al colonnello Cestra (Massimo Venturiello) dietro ricatto, ha saputo che quest’ultimo l’ha ingannata, facendo giustiziare l’amato Pietro (Francesco Testi). Disperata, Francesca rifiuta la libertà offertale dallo stesso Cestra e viene condannata per brigantaggio. Gli uomini di Pietro riescono però a farla evadere e Francesca ne assume il comando, dirigendosi verso Roma: il suo obiettivo è riprendersi la figlia Libertà, che Pietro aveva affidato a Olimpia (Barbara Livi).
    Nella città intanto è scoppiata la rivolta, che ha portato alla proclamazione della Repubblica, e migliaia di giovani stanno giungendo da tutta la penisola per contrastare l’assalto francese. Francesca scopre che Pietro è ancora vivo e che la fucilazione era stata solo una messa in scena di Cestra. La gioia per aver ritrovato l’uomo che ama si mescola però alla delusione per non essere riuscita a rintracciare la piccola Libertà: Olimpia l’ha infatti portata a Gaeta al seguito del papa.
    Combattuta tra il desiderio di raggiungere la figlia e mossa a compassione dal sacrificio di così tanti giovani, la donna decide di fermarsi a Roma a dare assistenza ai feriti nell’ospedale della Principessa di Belgioioso (Valeria Milillo). Francesca comprende finalmente gli ideali portati avanti da Pietro con tanta passione.
    La Repubblica emana la carta costituzionale, ma subito dopo cade sotto i colpi dell’esercito.

    Pietro vorrebbe combattere fino alla morte, ma la compagna lo convince a fuggire, facendo leva sul suo senso di paternità. I due fuggono quindi verso Gaeta, ma giunti a destinazione si scontrano con l’opposizione di Olimpia: la contessa si rifiuta di consegnare la bimba ai genitori, condannandola così a una vita di sofferenze e pericoli. Le guardie di Cestra assaltano il palazzo e arrestano Francesca; la donna riesce con un inganno a uccidere il colonnello ma per lei e Pietro non c’è via di scampo, per entrambi si prospetta uan condanna a morte.
    Decisi a non arrendersi ai loro nemici, i due amanti si dichiarano amore reciproco e si uccidono l’uno per mano dell’altra.

    Appuntamento a stasera con la seconda e ultima parte di Nè con te nè senza di te, su RaiUno alle 21:20.

    492

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI