NCIS: su Rai Due la settima stagione e lo spin-off NCIS: Los Angeles

NCIS: su Rai Due la settima stagione e lo spin-off NCIS: Los Angeles

debuttano domani sera in prima visione assoluta su rai due la settima stagione di NCIS e lo spin-off NCIS:LOs Angeles

    La domenica sera di Rai Due è ancora all’insegna del Naval Criminal Investigative Service della Marina Militare degli Stati Uniti. Per la prima volta la seconda rete della Rai non solo viaggerà in contemporanea con la programmazione statunitense proponendo in anteprima assoluta la settima stagione di NCIS – Unità anticrimine ma lancerà anche l’accoppiata con l’inedita NCIS: Los Angeles, spin-off californiano della seguitissima serie della CBS creata e prodotta da Donald Bellisario. Segno che anche in Italia è grandissimo il successo conquistato dalla serie tv poliziesca con Mark Harmon e Michael Weatherly.

    A una settimana dalla conclusione della sesta stagione arriva in Italia in prima visione assoluta e contemporanea statunitense la settima serie di NCIS – Unità Anticrimine: gli episodi inediti del crime ambientato al Naval Criminal Investigative Service della Marina Militare degli Stati Uniti con sede a Washington (che hanno debuttato sulla CBS il 22 settembre 2009 con un record di ascolti) andranno in onda ogni domenica alle 21.05 su Rai Due a partire da domani sera e fino a fine maggio.



    Nel primo dei 10 episodi che saranno trasmessi (su un totale di 24, il resto ci aspetta il prossimo autunno), intitolato La solita routine, il team di agenti speciali guidato da Leroy Jethro Gibbs (Mark Harmon) che si occupa dei reati più gravi che coinvolgono membri o persone legate all’US Navy o al Corpo dei Marines, è preoccupato per la sorte di Ziva David (Cote De Pato): da mesi Gibbs l’ha lasciata in Israele e nessuno l’ha più sentita. Così Tony Dinozzo (Michael Weatherly) e Timothy McGee (Sean Murray) iniziano a ricostruire i suoi ultimi spostamenti che li porteranno poi a cercare la collega in Africa: ma qui vengono fatti subito prigionieri dal terrorista Saleem Ulman. Insieme a loro ritroveremo il direttore dell’agenzia federale Leon Vance (interpretato da Rocky Carroll) – che ha sostituito dalla quinta stagione il Direttore Jennifer Shepard (interpretata da Lauren Holly), rimasta uccisa in missione -, il Dottor Donald Mallard (David McCallum), il suo assistente di laboratorio Jimmy Palmer e la simpatica analista forense dal look dark Abby Sciuto (Pauley Perrette), personaggio jolly della serie (insieme al direttore Vance) che farà da collante con NCIS: Los Angeles.



    Questa sera infatti su Rai Due alle 21.50 debutta in anteprima assoluta anche la prima inedita stagione del già popolare spin-off di NCIS (a sua volta nato come spin-off di JAG – Avvocati in divisa). Ambientato nella città californiana, NCIS: Los Angeles ha debuttato negli States, sempre sulla CBS, in accoppiata con la serie madre il 22 settembre scorso, e vede protagonisti Chris O’Donnell (l’ultimo Robin di Batman) e il rapper LL Cool J (Swat, Nella mente del serial killer).



    I loro personaggi, rispettivamente G. Callen e Sam Hanna, sono stati introdotti nel corso della sesta stagione di NCIS nel doppio episodio Leggenda (in onda in Italia il 21 e 28 febbraio scorso). Nel backdoor pilot gli agenti speciali Gibbs e McGee si erano recati a Los Angeles per indagare sulla morte di un marine e qui si erano coordinati con la squadra locale dell’NCIS capitanata dal misterioso G.Callen, giovane ed enigmatico agente famoso per il suo talento nel ricoprire incarichi sotto copertura, e composta da Sam Hanna, ex soldato modello della Marina Militare esperto di lingue e culture mediorientali, dall’investigatrice forense Kensi Byle (Daniela Ruah), dallo psicologo Nate Getz (Peter Cambor, Trust Me, Numb3rs), dal tecnico informatico Dominic Vail (Adam Jamal Craig), dall’esperto di Internet Eric Beal (Barret Foa) e dalla severa direttrice Hetti Lange (Linda Hunt).

    La prima stagione di NCIS: Los Angeles è composta da 24 episodi e dopo gli ottimi ascolti fatti registrare è già stata rinnovata per una seconda stagione che sarà trasmessa in USA nella stagione tv 2010-2011.

    La differenza tra le due serie sta nel fatto che nello spin-off californiano gli agenti speciali dell’NCIS sono impegnati in indagini sotto copertura, mentre nella serie originale ambientata a Washington la fanno da padroni i cadaveri e le ricerche scientifiche.

    Per seguire le appassionanti vicende della nuova inedita accoppiata crime di Rai Due formata da NCIS e NCIS: Los Angeles l’appuntamento è per ogni domenica dalle 21.05.

    Foto tratte da TvGuide

    983