NBC: Outlaw sospeso, Undercovers a rischio? Ordinata la sitcom Party People

NBC: Outlaw sospeso, Undercovers a rischio? Ordinata la sitcom Party People

NBC ha sospeso la produzione del legal drama Outlaw, di cui manderà in onda gli altri cinque episodi, ed ha ordinato la sitcom Party People

    outlaw promo

    Visti i bassi ascolti, soprattutto in termini di rating, NBC ha sospeso la produzione del legal drama Outlaw, protagonista Jimmy Smits nel ruolo di un giudice che molla la toga per tornare all’avvocatura. Per la serie c’è comunque una flebile speranza, NBC trasmetterà i cinque rimanenti episodi e – improbabile – se gli ascolti dovessero migliorare, potrebbe sempre riprendere la produzione, altrimenti dopo Lone Star (Fox) e My Generation (ABC), toccherebbe ad NBC cancellare una serie debuttante.

    Brutte notizie per i fan di Outlaw, NBC ha sospeso la produzione della serie, di cui restano cinque episodi da mandare in onda, che potrebbero determinare la morte o il continuo della serie: se le cose non funzionassero, il ‘pavone’ potrebbe stravolgere il suo palinsesto, togliendo il reality The Apprentice dalla serata di martedì (dove non va benissimo) e mettendo al suo posto Law & Order: Los Angeles, spostando Law & Order: SVU al mercoledì.

    Un’altra serie NBC in pericolo potrebbe essere Undercovers, lo spy-drama di JJ Abrams, anche se Josh Reims smentisce i rumors di una cancellazione, “per quanto ne sappia io – spiega a Zap2It – sia NBC che Warner Bros. ci sono solidali: la rete sa che aprire una serata non è facile, non hai traini, devi semplicemente pubblicizzare la serie e sperare che faccia ascolti, ma ci vuole tempo”.

    La cancellazione era stata rumoreggiata dopo il calo di ascolti e rating registrato nella seconda puntata, ma Reims dice che il calo era in qualche modo atteso, “un calo è fisiologico dopo la premiere, ma NBC è stata assolutamente solidale e positiva su questo, nei prossimi episodi ci sono molte cose buone e sperabilmente attiteranno il pubblico”.

    Nel frattempo, la rete ha ordinato un nuovo pilot dal suo ex presidente Ben Silverman, la serie si chiama “Party People,” ed è una comedy corale – scritta e prodotta da David Bickel (King of Queens) incentrata su un gruppo di intrattenitori che lavorano alle feste dei bambini.

    Il progetto – secondo Hollywood Reporter – ricorderà molto Taxi, andata in onda dal 1978 al 1982 su ABC, e dall’82 all’83 su NBC con un gruppo di adulti bamboccioni che invece che con i passeggeri dovranno trattare con le feste di compleanno dei bambini.

    457