NBC: Chuck chiude al 13′ episodio, via libera al pilot Beautiful People

Nonostante i rumors su un allungamento, Chuck 5 chiuderà con il 13' episodio; NBC dà inoltre il via libera a Beautiful People

da , il

    Chuck Season 5 Poster top

    Niente prolungamento per la quinta e ultima stagione di Chuck, visti gli ascolti disastrosi che la serie registra il venerdì, muoiono le speranze di poter vedere una stagione completa dello show, come dimostra il titolo della tredicesima, e a questo punto ultima, puntata. Per l’anno prossimo, invece, la rete ha ordinato Beautiful People, un drama futuristico sceneggiato da Michael McDonald, regista, producer e occasionalmente attore di Scrubs.

    La quinta stagione di Chuck non vedrà il sospirato rinnovo per una stagione completa, nonostante questa fosse stata annunciata come l’ultima stagione dello show, in molti speravano che, ascolti permettendo, si sarebbe potuti passare da tredici episodi a ventidue; gli ascolti sono purtroppo miseri, sicché la tredicesima puntata – significativamente intitolata ‘Chuck vs. the Goodbye’ – sarà l’ultima della stagione e dello show.

    Le speranze dei fan sono ora tutte proiettate verso lo spinoff (Morgan e Casey?) di Chuck annunciato, non è però chiaro quanto seriamente, durante lo scorso Comic Con: Decisamente – ha detto Chris Fedak, co-creatore e producer dello show – mi piace l’idea che la fine di uno show sia solo il prologo per una nuova avventura: ci è sempre piaciuta l’idea che, a prescindere da cosa succede, l’avventura vada avanti, sarebbe fantastico se ci fosse uno show da mezz’ora su Casey e Morgan, così come se ci fosse uno spinoff su Capitan Fenomeno (Ryan McPartlin).

    Nel frattempo, NBC ha dato il via libera alla produzione del pilot del drama futuristico Beautiful People, proposto da Michael McDonald, già producer, regista e occasionalmente attore di Scrubs: il progetto è in fase di lavorazione da 10 anni, due anni e mezzo fa fu proposto ad ABC, la rete rifiuto ma gli ABC Studios comprarono i diritti della serie, descritta come un drama à la ‘e se…?’, molto incentrato sui personaggi e ambientato in un futuro in cui una razza di umani meccanici servono le famiglie umane… almeno finché alcuni servi meccanici non cominciano a svegliarsi.

    Visti gli ascolti non eccelsi di quest’anno, NBC pensa già al futuro e ha dato il via libera alla produzione delle comedy Isabel e Save Me, al drama Revolution, il thriller di J.J. Abrams ed Eric Kripke, e al crime drama Blue Tilt, con protagonisti e produttori Ethan Hawke e Vincent D’Onofrio.