NBC, arriva Chase e (forse) la quarta stagione di Chuck; tutte le novità

NBC, arriva Chase e (forse) la quarta stagione di Chuck; tutte le novità

NBC, arriva Chase e (forse) la quarta stagione di Chuck; tutte le novità

    NBC, arriva Chase

    NBC ha ordinato Chase, procedurale d’azione dell’oramai onnipresente Jerry Bruckheimer e quinta serie ufficiale per la stagione televisiva 2010-2011 di NBC dopo Undercovers, The Event (che potrebbe avere come showrunner Evan Katz, ex 24), Love Bites ed Outsorced. “Chase ha tutti gli elementi thriller che vi aspettereste da una serie d’azione – spiega Angela Bromostad, presidente intrattenimento NBC – e cosa più importante, ha un ottimo cast“. Nella serie vedremo Kelli Giddis (Past Life), che sarà la protagonista Annie Frost, “sceriffo/cowboy dalla grande intelligenza e una minuziosa conoscenza del Texas che la aiutano a catturare pericolosi criminali in fuga“, mentre tra i co-protagonisti ci sono Cole Hauser (“K-Ville”), Amaury Nolasco (“Prison Break”), Rose Rollins (“The L Word”) e Jesse Metcalfe (“Desperate Housewives”). Il pilot di Chase è stato diretto da David Nutter, già dietro “Supernatural”, “Terminator: The Sarah Connor Chronicles” e “The Mentalist”.

    Oltre al nuovo, il vecchio, secondo Ausiello ci sono ottime probabilità che Chuck venga rinnovato per una quarta stagione, al momento si parla di 13 episodi anche se forse, se gli ascolti dovessero migliorare, ci sono buone probabilità di avere una stagione completa. L’ufficialità arriverà solo agli upfronts del 17 maggio, per ora NBC non commenta ed il creatore Josh Schwartz dice che il rumors “è una cosa nuova anche per me, invito i fan a non prendere troppo sul serio la voce”. Ma segnali di speranza sono giunti da un’intervista all’Hollywood Reporter (di cui vi traduciamo gli stralci principali), in cui la Bromstad ha spiegato che Chuck “è il nostro miglior risultato nella notte di lunedì, è un giocatore forte e combacia con altri nuovi show, ne discuteremo la settimana prossima“.

    La presidente ha anche spiegato quale tipo di serie vuole il network e cosa ci si aspetta dalla prossima stagione, secondo quanto dichiarato, Undercovers sarà un po’ tipo Alias, con un episodio standalone ogni settimana. Non è chiaro quanto JJ Abrams sarà coinvolto, “ma visti i suoi mille impegni (due film, più Fringe) il suo coinvolgimento sarà probabilmente limitato alla supervisione delle sceneggiature“, ha detto la Bromstad.

    The Event è stato invece ordinato per riempire il vuoto che lasceranno Lost e 24, “ci saranno quattro personaggi principali, tra cui una persona normale coinvolta in una vasta cospirazione. E’ un thriller adrenalinico e siamo contenti che sia passato inosservato – ha spiegato la presidente – perché lo script era incredibile, ma quando è andato in produzione non sapevamo cosa fosse venuto fuori“.

    Per quanto riguarda “The Cape” – una delle serie che (assieme a Kindreds, The Rockford Files, Beach Lane e The Strip, oltre al poi rivelatosi azzeccato Chase) dovrebbero essere ordinate la prossima stagione…almeno stando a Twitter – “è fantastico – ha detto la Bromstad – giusto oggi abbiamo visto gli effetti speciali, sarà una serie in cui un supereroe si trova a fare i conti con un cattivo diverso alla settimana“. Non è chiaro se questo significhi addio ad Heroes, al momento si sta programmando il palinsesto per vedere quali ‘buchi’ coprire “e non darei le cose per scontate“.

    E se Outsorced è stato ordinato “e ci è piaciuto molto per la sua intelligenza ed originalità“, ottima impressione hanno fatto anche Kindreds di David E.Kelley, “pilot molto interessante che è molto piaciuto, Kathy Bates interpreta un personaggio straordinario” e Rockford Files, con “un grande Dermot Mulroney“.

    685

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI