Natasha Kampusch, l’esordio tv con l’intervista a Niki Lauda

Natasha Kampusch, l’esordio tv con l’intervista a Niki Lauda

Natasha Kampusch ha esordito in tv con il suo programma, Natasha Kampusch Trifft, su Puls4, intervistando Niki Lauda

    Natacha Kampusch intervista Niki Lauda

    Natascha Kampusch ha esordito alla conduzione televisiva domenica 1° giugno intervistando Niki Lauda. Una nuova vita per la ragazza, sequestrata a dieci anni e reclusa per otto in uno scantinato, che ha riconquistato la libertà due anni fa con una rocambolesca e misteriosa fuga. Natasha Kampusch Trifft è andato in onda in prima serata su Puls4.

    La storia di Natasha Kampusch ha fatto il giro del mondo nell’agosto del 2006 quando riuscì a scappare dal suo rapitore, Wolfgang Priklopil, dopo otti anni trascorsi in uno scantinato a poca distanza da casa sua, nei sobborghi di Vienna. La sua prima intervista fu trasmessa in diretta tv con un audience altissima e da allora la sua vita è trascorsa, per contrappasso, sotto i riflettori dei media di mezzo mondo.

    Ma adesso la ragazza più richiesta dalla tv ha deciso di vestire i panni dell’intervistatrice con un proprio programma, Natascha Kampusch Trifft (Natascha Kampusch Riceve) annunciato già dallo scorso anno.

    Per ora si tratta di un numero unico, di un evento per Puls4, giovane rete privata austriaca: non si prevedono in palisesto altri appuntamenti per le prossime due settimane, ma il gran passo è stato fatto. In basso il backstage della trasmissione, apprezzabile soprattutto dai germanofoni.

    337

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE