Narcos 3′ e 4′ stagione: Netflix rinnova la serie per due anni

Narcos 3′ e 4′ stagione: Netflix rinnova la serie per due anni

Ma Wagner Moura non ci sarà: lo show andrà avanti senza Pablo Escobar

    Narcos 3′ e 4′ stagione: Netflix rinnova la serie per due anni

    Narcos avrà una 3′ e 4′ stagione: Netflix rinnova la serie per due anni, anche se Wagner Moura non ci sarà e quindi lo show andrà avanti senza Pablo Escobar. Come d’altronde detto già in occasione delle anticipazioni per la seconda stagione, Escobar era stato solo una ‘scusa’ per narrare il mondo del narcotraffico, e chi ha già visto Narcos 2, sa già chi potrebbe essere il prossimo protagonista della terza stagione della serie tv Netflix. Pronti per tutte le anticipazioni del caso?

    Netflix rinnova Narcos per 3′ e 4′ stagione, secondo rinnovo pluriennale dopo quello di Orange Is The New Black fino alla settima stagione: l’annuncio è arrivato con un video diffuso sui canali social della serie tv, che nel nuovo ciclo di episodi non vedrà più protagonista Wagner Mour perché, come aveva tenuto a precisare il produttore José Padilha, Pablo Escobar è l’uomo che ha creato il business della cocaina, ma lo show è appunto incentrato sul traffico di droga e sui trafficanti. Ma cosa vedremo in Narcos 3? Secondo quanto anticipato da Moura in un’intervista a TIME magazine, l’idea era quella di fare una terza stagione sul cartello di Cali, e una quarta stagione sul Messico, che è oggi quello che la Colombia era negli anni ’80, ossia un paese di narco-trafficanti e dominato dal traffico di droga.

    Come dicevamo già nei giorni scorsi, in Narcos 3′ stagione lo show allargherà la prospettiva.

    Pensiamo di fermarci quando si fermerà il traffico di cocaina – ha detto il produttore Eric Newman – c’è un motivo per cui lo show si chiama Narcos e non Pablo Escobar, è incentrato sul traffico e ci sono altri spacciatori oltre alle alleanze formate contro Pablo, quindi abbiamo una moltitudine di storie da raccontare‘.

    E se davvero Narcos 3′ stagione sarà incentrata sul cartello di Cali, le cose da raccontare non mancheranno: non solo conosciamo già il cartello di Cali (che con Judy Moncada e i fratelli Castanos hanno aiutato la DEA, in Narcos 2, a catturare Escobar), ma i trafficanti di droga arrivarono ad essere responsabili, al culmine della loro potenza, del 90% della droga immessa sul mercato, con un giro d’affari di 7 miliardi di dollari.

    440

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Serie TvSerie TV Americane
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI