Muore James MacArthur, addio al Danno di Hawaii Five-0 originale

Muore James MacArthur, addio al Danno di Hawaii Five-0 originale

james MacArthur, l’attore che per 11 anni ha interpretato il dectetive Dan ‘Danno’ Williams nell’Hawaii Five-0 originale, è morto poche ore all’età di 72 anni per motivi ancora sconosciuti: l’attore, figlio dello sceneggiatore Charles MacArthur e dell’attrice Helen Hayes, era nato l’otto dicembre 1937 a Los Angeles, in California

    hawaii five 0 james macarthur

    James MacArthur, l’attore che per 11 anni ha interpretato il detective Dan ‘Danno’ Williams nell’Hawaii Five-0 originale e che sarebbe dovuto apparire in un cameo anche nel remake, è morto poche ore fa all’età di 72 anni per motivi ancora sconosciuti: l’attore, figlio dello sceneggiatore Charles MacArthur e dell’attrice Helen Hayes, era nato l’otto dicembre 1937 a Los Angeles, in California.

    Brutte notizie per chi sperava di rivedere James MacArthur nel remake di Hawaii Five-0 attualmente in onda su CBS, l’attore è morto poche ore fa per cause che il comunicato della Paramount non ha reso note. MacArthur, nato nel 1937 da due ‘celebrities’ dell’epoca, lascia una moglie, quattro figli e sette nipoti.

    MacArthur, protagonista per 11 anni della serie Hawaii Five-0, era apparso anche in diversi film cinematografici, e per la sua carriera ha ricevuto nel 2001 una stella sulla Walk of Fame, ma venne anche successivamente premiato dalla National Academy of Television Arts & Sciences con il Gold Circle per il suo “stupefacente contributo al mezzo televisivo”.

    Con la morte di MacArthur se ne va uno degli ultimi sopravvissuti del cast originale di Hawaii Five-0; oggi su CBS va in onda il remake di quella serie, in cui l’attore 72enne – dichiaratosi pienamente d’accordo con il remake (“sarà un successone, ha un ottimo cast e ottime sceneggiature“, aveva detto) – sarebbe dovuto apparire quale guest star come da notizia di pochi giorni fa. La produzione era in trattative per trovare tempo e modi, ma vista la scomparsa lo ricorderà (si spera) in un altro modo.

    Oggi abbiamo perso una parte della nostra eredità storico-culturale“, le parole che Peter Lenkov, tra i produttori del nuovo show, ha rilasciato appena saputa la notizia. “Il suo talento e la sua interpretazione memorabile hanno aiutato la serie a nascere, ed il suo supporto ha significato molto per noi, e la sua figura e la frase ‘Book ‘em Danno’ non saranno dimenticati. I pensieri e le preghiere di tutti sono per i suoi amici, la sua famiglia ed i suoi tanti fans“.

    383