Mtv: con Death Valley e True Blood 3 una seconda serata a base di vampiri e lupi mannari

Mtv: con Death Valley e True Blood 3 una seconda serata a base di vampiri e lupi mannari

Debuttano stasera nella seconda serata di MTV la nuova dark comedy Death Valley e la terza stagione di True Blood

    death valley mtv

    Vampiri, lupi mannari e zombie la faranno da padroni nella seconda serata di MTV grazie alla nuova serie in prima visione assoluta Death Valley e alla terza stagione di True Blood, al via da stasera sul canale 8 del digitale terrestre free visibile anche sul canale 108 della piattaforma satellitare di Sky. Death Valley, in onda tutti i martedì alle 22, è un’inedita black comedy horror di genere mockumentary creata da Spider One e prodotta da Austin Reading, Eric Weinberg, Julie Kellman Reading,Tim Healy, Curtis Gwinn per MTV America in cui umani, zombie, licantropi e vampiri convivono tutti insieme… bellicosamente. Ricca di demenziali scene super-splatter (che però non fanno ridere più di tanto), la serie ruota intorno alle avventure della UTF – Undead Task Force, una divisione del Dipartimento di Polizia di Los Angeles formata da poliziotti incapaci e dal basso quoziente intellettivo che vengono seguiti e ripresi da una troupe di documentaristi durante le loro azioni di rappresaglia contro i mostri che da un anno hanno invaso la San Fernando Valley in California.

    Protagonisti di Death Valley sono il Capitano Frank Dashell (Bryan Callen), l’agente Joe Stubeck (Charlie Sanders), un poliziotto vecchio stampo un po’ goffo e un uomo di famiglia di sani principi, l’agente Billy Pierce (Bryce Johnson), che ha l’ossessione delle donne e l’apparire davanti a una telecamera, l’agente Kirsten Landry (Caity Lotz), l’ultima arrivata alla UTF, un’ex maschiaccia ingenua e acqua e sapone, l’agente Carla Rinaldi (Tania Raymonde), l’asso della squadra, e l’agente John ‘John-John’ Johnson (Texas Battle, il Marcus di Beautiful), che adora neutralizzare gli zombie con la sua mazza da baseball.
    true blood 3 mtv

    A seguire, subito dopo l’appuntamento con la nuova horror comedy Death Valley, MTV trasmetterà per la prima volta in chiaro la terza stagione di True Blood, già andata in onda in anteprima assoluta per l’Italia sul canale satellitare Fox ormai un anno e mezzo fa, liberamente tratta dal romanzo Il club dei morti, terzo libro della saga ideata da Charlaine Harris.

    E così mentre in America si parla già della sesta stagione (se ci sarà, però, sarà senza il creatore della serie Alan Ball), nei 12 episodi che vedremo in onda da stasera, e poi ogni martedì alle 22:50, la cameriera Sookie Stackhouse (interpretata da Anna Paquin) sarà costretta a chiedere aiuto ad Eric Northman (Alexander Skarsgard): il suo fidanzato Bill Compton (Stephen Moyer) è scomparso da Bon Temps proprio mentre le stava facendo la sua proposta di matrimonio e non riuscendo a farsi aiutare dalla polizia si rivolge all’affascinante e tenebroso vampiro millenario che accetta di aiutarla.

    Il mutaforma Sam (Sam Trammell), invece, troverà finalmente i suoi genitori biologici Joe Lee e Melinda Mickens e scoprirà anche di avere un fratello più piccolo, Tommy. Tra le new entry della stagione spicca Alcide Herveaux (Joe Manganiello, Spiderman 3, E.R., One Tree Hill), il lupo mannaro che avrà il compito di proteggere Sookie.

    574

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI