Morto Stefano Campagna, giornalista Rai ex concorrente di Ballando con le stelle

Morto Stefano Campagna, giornalista Rai ex concorrente di Ballando con le stelle

da , il

    Tragico lutto nel mondo dell’informazione Rai: Stefano Campagna, giornalista del Tg1, è morto nella clinica romana in cui era da tempo ricoverato; il giornalista aveva 52 anni ed era da tempo gravemente malato. Volto noto della testata ammiraglia dove aveva anche fatto il conduttore del notiziario nella fascia mattutina,e partecipato al reality Ballando con le stelle nel 2012. A dare la notizia, il direttore del TG2 Marcello Masi su facebook.

    Nato a Roma il 21 novembre 1962, laureato in Scienze Politiche, Stefano Campagna ha cominciato la carriera di giornalista, diventando professionista dal 1995; volto noto della prima rete Rai, conduttore del tg nella fascia mattutina, seguiva e commentava anche lo spazio meteo del tg. In Rai dal 1997, prima di approdare al Tg1 aveva lavorato al Tg2.

    Campagna è stato anche concorrente, nel 2012, a ‘Ballando con le stelle‘ (da cui uscì polemicamente, attaccando la sua compagna Natalia Maidiuk) ma la sua maggiore notorietà deriva (probabilmente) dalla scelta fatta nel 2007, quando si dichiarò apertamente e pubblicamente omossesuale: “Io – spiegò al forum Telegiornaliste – vivo la mia vita con la quotidianità di chiunque altro. Mi limito a non filtrare le parole. Non mi vergogno ad usare il maschile. Io non sono ‘dichiarato’, sono una persona che lavora e che non ha nulla da nascondere. Quella che i benpensanti chiamano ostentazione per me è vita. Mi stupisce che la cosa stupisca. E spero che smetta di stupire. È stata una grande conquista per me poter approdare alla conduzione del Tg1 e voglio sperare che con questo si possa lanciare un messaggio forte a tutti gli omosessuali che vivono la loro condizione quasi con vergogna, nascondendosi”.

    La notizia della morte di Stefano Campagna è stata resa nota su facebook dal direttore del Tg2, Marcello Masi: “Se ne è andato Stefano Campagna. Amico prima che grande collega. Uomo libero dal sorriso contagioso, coraggioso fino alla fine. Se ne va con lui un pezzo della mia vita. Lo piango, e rimpiango il tempo in più che non ho passato con lui. Ti voglio bene Stefano. Ciao amico mio“. E anche la Rai lo ricorda con una nota: “Se ne è andato in punta di piedi, il collega Stefano Campagna, volto noto del Tg1, giornalista eclettico. Ha combattuto la sua battaglia contro la malattia con la stessa discrezione con cui è vissuto. Credeva nel servizio pubblico ed era grato per le opportunita’ che la vita e l’azienda gli avevano offerto“.