Morto Pietro Pasquetti, giornalista Rai e gran tifoso della Lazio

Morto Pietro Pasquetti, giornalista Rai e gran tifoso della Lazio

Lutto nel giornalismo, è morto Pietro Pasquetti, giornalista Rai e grande tifoso della Lazio

    Lutto nel mondo del giornalismo Rai: è morto Pietro Pasquetti, giornalista Rai, famoso a Roma soprattuto tra i tifosi della Lazio, di cui era tifosissimo. La morte è avvenuta stamattina, dopo una lunga malattia: Pasquetti è stato a lungo uno dei volti del Tg del Lazio, dove si occupava di sport (ovviamente la Lazio, ma anche Roma e le categorie inferiori in cui militavano squadre laziali. “La gente aspettava solo noi per sapere cosa avevano fatto le altre squadre rivali della regione”, raccontava qualche tempo fa al sito Lalaziosiamonoi.it). Da qualche anno era diventato uno dei vice direttori del Tgr, la testata giornalistica regionale del Lazio.

    Morto Pietro Pasquetti, giornalista Rai e tifoso della Lazio.

    La morte è arrivata dopo una malattia contro cui Pasquetti combatteva da tempo: giornalista sportivo (in tv ma anche in radio: interveniva spesso in “Quelli che hanno portato il calcio a Roma”, programma in onda su Radio sei), da qualche anno era uno dei vicedirettori del Tgr Lazio.

    Tra i comunicati di cordoglio (oltre a quelli dei tifosi laziali, che hanno espresso il loro rammarico su forum e social network vari), quello dell’Usigrai ne ricorda “l’impegno sindacale e il tratto umano sempre garbato e la grande passione per l’informazione regionale per la quale si è speso fino all’ultimo“, e della Società Sportiva Lazio, che ha pubblicato una nota nel suo sito ufficiale.

    265

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Personaggi TvRai