Morto Peter Vaughan del Trono di Spade: il Maestro Aemon Targaryen aveva 93 anni

Morto Peter Vaughan del Trono di Spade: il Maestro Aemon Targaryen aveva 93 anni

L'attore di Game Of Thrones si è spento il 6 dicembre 2016. A dare il triste annuncio l'agente Sally Long-Innes.

    Morto Peter Vaughan del Trono di Spade: il Maestro Aemon Targaryen aveva 93 anni

    Peter Vaughan è morto. L’attore di ‘Game of Thrones’ aveva 93 anni quando nella mattina di Martedì 6 dicembre 2016 è scomparso circondato dalla propria famiglia. Il triste annuncio è stato dato dal suo agente. Peter Vaughan è ricordato non solo per il celebre ruolo nella serie Tv ‘Game of Thrones’ nei panni del Maestro Aemon Targaryen, ma anche per la lunga carriera da attore durata 75 anni, che l’ha visto occupato sia in teatro sia al cinema.

    L’agente di Peter Vaughan ha annunciato che l’attore di ‘Game of Thrones’ è morto in pace accerchiato dalla propria famiglia. Tristi le parole che salutano il celebre attore de ‘Il Trono di Spade’, il fenomeno mondiale lanciato dalla HBO. Peter interpretava l’amato e saggio Maestro Aemon Targaryen , che ha accompagnato la serie TV per 5 stagioni, rimanendo al centro della storia. L’attore britannico è diventato noto a seguito di numerose interpretazioni in sitcom e film che l’hanno impegnato in una lunga carriera da attore durata ben 75 anni.

    Il vero nome di Peter Vaughan è Peter Ohm, convertito in seguito alla carriera; l’attore è nato nel 1924 a Shropshire, Regno Unito.
    L’avvicinamento al teatro è iniziato da giovanissimo, prima di entrare nell’esercito della seconda guerra mondiale, durante la quale ha servito in Normandia, in Belgio e in Estremo Oriente.

    L’attore di ‘Game of Thrones’ è stato sposato con l’attrice Billie Whitelaw per 12 anni. Successivamente sposò Lillias Walker, con la quale è rimasto per il resto dei suoi giorni.

    Il ruolo del Maestro Aemon interpretato ne ‘Il Trono di Spade’‘ ha rappresentato probabilmente il culmine della carriera dell’attore: una persona gentile e autorevole, dalla voce calma e controllata, non per altro uno dei personaggi più stimati della serie Tv.

    Il Maestro Aemon è il consigliere dei Guardiani della Notte al Castello Nero accanto al protagonista Jon Snow.

    In Gran Bretagna, il 93enne è diventato famoso grazie al ruolo ottenuto in Porridge, sitcom firmata BBC in cui Peter Vaughan è apparso in soli tre episodi che gli hanno regalato una certa notorietà: nella serie di 40 anni fa interpretava il geniale ‘Harry Grout’, il cattivo che gestiva HMP Slade, rimasto in cella con il suo pappagallo Seymour.

    La carriera televisiva comprende anche i ruoli di padre autoritario nelle due prime stagioni di ‘Citizen Smith’, serie del 1970 e nel Tv Drama ‘Our Friends in the North’ in cui ha recitato i panni di Felix Hutchinson, il padre della ragazza di Christopher Eccleston.

    Nel 1967 l’attore di ‘Game of Thrones’ è apparso come spia nel thriller ‘Colpo su Colpo’, un film che lo vide accanto a Frank Sinatra: ‘La cosa grandiosa di Frank era che ti rispettava se tu ti affrettavi ad alzarti di fronte a lui, altrimenti ti ‘camminava sopra!’, aveva esclamato Peter.

    Tra alcuni dei film di culto che hanno visto la sua partecipazione anche ‘Brazil’ di Terry Gilliam, il capolavoro del 1985 in cui ha interpretato il Sig. Helpmann, Il ‘Cane di Paglia’ in cui ha interpretato il ruolo di Tom Hedden e ‘Quel che resta del giorno’.

    Tra i ruoli più ricordati e conosciuti, invece, oltre a quello nella celeberrima serie Tv ‘Il Trono di Spade’, quelli nei film ‘Funeral Party’ e ‘La Leggenda del Pianista sull’Oceano’, in cui ha lavorato con Giuseppe Tornatore.

    660

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Game of ThronesSerie Tv
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI