Morto il Boss delle Cerimonie: addio ad Antonio Polese, era malato da tempo

Morto il Boss delle Cerimonie: addio ad Antonio Polese, era malato da tempo

Il conduttore di Real Time non ce l'ha fatta: giovedì 1 dicembre 2016 è mancato nella clinica in cui era ricoverato da qualche giorno.

    Don Antonio Polese è morto. Il Boss delle Cerimonie è mancato presso la clinica Pineta Grande di Castel Volturno all’età di 80 anni nella mattinata di giovedì 1 dicembre 2016. Il Boss, conduttore del programma di successo di Real Time, era malato da tempo e nell’ultimo periodo era stato ricoverato più volte.

    La notizia della morte del Boss delle Cerimonie è stata diffusa in un primo momento dal ‘Corriere del Mezzogiorno’, successivamente confermata dal nipote Antonio Jr., il quale ha dichiarato: ‘Purtroppo è successo’. Antonio Polese si è spento dopo un periodo di malattia che l’ha costretto al ricovero più volte: dal mese di ottobre, infatti, combatteva scompensi cardiaci. In questi mesi è stato curato prima presso l’ospedale di Castellammare di Stabia ed in seguito all’ospedale Monaldi per poi decedere a Castel Volturno.

    Solo qualche giorno fa il Boss delle Cerimonie era stato ricoverato presso la clinica Pineta Grande in provincia di Caserta ma, nonostante le condizioni non sembrassero gravi, purtroppo non ce l’ha fatta. Don Antonio Polese aspettava di essere operato a torace aperto, un intervento che non si sarebbe potuto fare se la condizione cardiaca non si fosse stabilizzata.

    A confermare la notizia, dunque, il nipote Antonio Jr., seguito dal genero Matteo Giordano, il quale – secondo quanto riporta La Stampa – ha dichiarato: ‘Ci stiamo recando in ospedale per predisporre il rientro della salma e il funerale’.

    Per il momento è prevista una maratona del Boss delle Cerimonie come ricordo che andrà in onda su Real Time venerdì 2 dicembre 2016 dalle 14.50: verranno trasmesse le migliori puntate del programma cult che tanto ha appassionato il pubblico italiano.

    Antonio Polese è stato protagonista indiscusso di Real Time tenendo alto per 4 stagioni l’onore del celebre format ‘Il Boss delle Cerimonie‘, da lui stesso condotto assieme alla famiglia.

    Direttore dell’elegante castello di ‘La Sonrisa’ di Napoli, ha accompagnato alcuni dei propri clienti durante i giorni più belli della loro vita, tra matrimoni, anniversari, battesimi e celebrazioni varie.

    La pagina ufficiale Facebook di Real Time lo ricorda come una persona che ci ha fatto ‘sorridere, emozionare, piangere e cantare’; con il suo animo napoletano ha portato la cucina e le tradizioni del Sud sul piccolo schermo all’interno della cornice che gli ha fatto da palco in questi anni: ‘il posto più bello del mondo’, ha così definito la sua ‘reggia’. Seduto sui troni dorati, il Boss delle Cerimonie ha sempre lavorato assieme ai propri cari quali la figlia Imma, il genero Matteo e, proprio in quest’ultima edizione, era entrato a far parte dello staff anche il nipote di diciotto anni, Antonio.

    Don Antonio

    Il saluto di Discovery Italia a Don Antonio Polese

    Venerdì 2 dicembre 2016, Real Time dedicherà, quindi, una maratona speciale al ricordo di Don Antonio Polese trasmettendo ‘Il Boss delle Cerimonie’ a partire dalle 14.50.

    Di seguito, le commoventi parole di Laura Carafoli a nome di tutto il gruppo Discovery Italia:

    ‘Oggi abbiamo perso un amico e un uomo di grande generosità. Grazie alla sua forza e al suo carisma, Don Antonio è riuscito a portare in Italia in modo unico e irripetibile il genere televisivo del ‘family business’. Il nostro Boss delle Cerimonie ha avuto la capacità di arrivare a tutti e di generare un’affezione immediata con il suo grande pubblico’.

    677

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Real Time
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI