Morto Ettore Bernabei, ex direttore Rai e fondatore di Lux Vide

Morto Ettore Bernabei, ex direttore Rai e fondatore di Lux Vide

Anche scrittore, Bernabei aveva 95 anni

    Morto Ettore Bernabei, ex direttore Rai e fondatore di Lux Vide

    Addio a Ettore Bernabei: il produttore (sua la Lux Vide) e già direttore generale della Rai è morto il 13 agosto 2016 all’età di 95 anni. Cordoglio da tutto il mondo dello spettacolo, con la Rai che via Twitter lo definisce ‘Uno dei padri della Rai e della televisione‘. Nato Firenze il 6 maggio del 1921, si era laureato in Lettere moderne e aveva diretto dal 1951 al 1956 ‘Il giornale del Mattino’; nel 1956, premier Amintore Fanfani, passa a dirigere il Popolo e poi la Rai, dal 1961 al 1974.

    Morto Ettore Bernabei, fondatore di Lux Vide ed ex direttore generale della Rai, di cui ‘inventò’ la funzione pedagogica e culturale che unisse linguisticamente il paese. Sotto Bernabei (che chiamò anche Enzo Biagi a dirigere il telegiornale), la Rai produsse e trasmise Delitto e castigo e I Fratelli Karamazov, tratti dai libri omonimi di Dostoevskij, I promessi sposi di Manzoni, l’Odissea, i romanzi di Tolstoj, ma anche serie tv di ispirazione cattolica, una delle ‘linee guida’ di Bernabei.

    Tra queste ricordiamo Gli Atti degli Apostoli di Roberto Rossellini, il Mosè e Gesù di Nazareth, diretti da Franco Zeffirelli. ‘Io – disse una volta – ho sempre avuto un obiettivo preciso: fare in modo che gli italiani andassero a dormire con qualche soddisfazione. Volevo informarli, educarli, divertirli, con qualcosa che contribuisse a farne dei buoni cittadini‘.

    Sua la Lux Vide, fondata nel 1993 e di cui fu primo presidente; tra le fiction prodotte dalla casa di produzione, Le storie della Bibbia, la serie televisiva di ventuno film tratti dall’Antico e dal Nuovo Testamento, trasmessi dalla RAI in Italia e venduti anche all’estero, ma anche prodotti più leggeri come Ho sposato uno sbirro, Don Matteo, Un passo dal cielo, Che Dio ci aiuti, Sotto copertura e Non dirlo al mio capo.

    Sposato con Elisa Gallucci, Bernabei – che è morto all’Argentario, dove era in vacanza con la famiglia – lascia otto figli: Marco, Roberto, Matilde, Laura, Andrea, Paola, Giovanni, Luca. ‘Papà si è spento serenamente, in un luogo che amava tanto, dove gli piaceva riunire la famiglia, forte del senso di accudimento per i suoi che ha sempre avuto. Era a tavola – racconta all’Ansa il figlio Luca – e fino all’ultimo ha parlato di politica, di economia. Se n’è andato tranquillo, pronto a questo momento‘.

    465

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FictionFiction italianeRai
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI