Morto Dennis Hopper, protagonista di Crash ed Easy Rider

Morto Dennis Hopper, protagonista di Crash ed Easy Rider

E' morto poche ore fa Dennis Hopper, protagonista della serie tv Crash ma anche e soprattutto di Easy Rider, una pellicola imperdibile per tutti gli amanti del cinema

    Giornata triste per gli amanti delle serie tv americane, dopo la morte di Gary ‘Arnold’ Coleman, il piccolo ma anche il grande schermo si trovano a fare i conti con la scomparsa di Dennis Hopper, l’attore 74enne noto ai più giovani come protagonista della serie tv Crash, ma un mito per la generazione degli anni ’60 che lo venerò in Easy Rider, pellicola cult (che secondo molti aprì la strada al grande cinema di Martin Scorsese, Steven Spielberg e Francis Ford Coppola) che diresse ed in cui apparì con Peter Fonda e Jack Nicholson e con cui ci piace ricordarlo.

    Dennis Hopper è deceduto poche ore fa nella sua casa di Venice, in California: l’attore e regista, da tempo malato di cancro alla prostata, “è morto circondato dai suoi cari“, come ha detto il suo amico Alex Hitz. Secondo i media americani, negli ultimi giorni Hopper era arrivato a pesare appena 45 chili e non era in grado di sottoporsi a chemioterapia.

    L’ultima seduta nota risale a poco prima di Natale, quando l’attore e regista era stato al Cedars Sinai Medical Centre per una seduta, mentre la sua ultima apparizione pubblica risale a marzo, quando sull’Hollywood Boulevard era stato onorato con una stella sulla Walk of Fame.

    La notizia della sua malattia era arrivata nell’ottobre del 2009, quando il suo agente Sam Maydew aveva spiegato che l’attore che ha cancellato tutti i suoi viaggi previsti per concentrarsi sulle cure da seguire: proprio a causa del cancro alla prostata, Hopper non si era presentato al tribunale di Los Angeles per essere ascoltato nell’ambito della causa per il divorzio dalla moglie Victoria che, a suo dire, gli impediva di vedere la figlia Galen di 6 anni: una causa che lo aveva particolarmente amareggiato, anche se la moglie sosteneva invece che l’attore, sposatosi cinque volte, voleva solo tagliarla fuori dall’eredità, e che negli ultimi tempi l’aveva minacciata e aveva fumato marijuana davanti alla figlia.

    343

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI