Morta Sarah Goldberg, attrice di Settimo Cielo nel ruolo di Sarah Glass

È morta Sarah Goldberg, attrice di Settimo Cielo all'età di quarant'anni: su Twitter il cordoglio del collega Barry Watson

da , il

    È morta Sarah Goldberg, attrice di Settimo Cielo. Sommata alle accuse di pedofilia a Stephen Collins rese note ieri, questa notizia segna un vero e proprio periodo nero per la serie TV politically correct prodotta e ideata da Brenda Hampton. Nota per il ruolo di Sarah Glass Camden, moglie del primogenito della famiglia protagonista, la Goldberg è in realtà deceduta il 27 settembre ma la famiglia ha dato solo ieri la tragica notizia svelando qualche dettaglio relativo a questa prematura scomparsa.

    Sarah Goldberg è deceduta all’età di quarant’anni mentre dormiva nel suo chalet in Wisconsin. A svelare questo retroscena è stata la madre che ipotizza un problema cardiaco come spiegazione a questa morte catalogata come naturale dall’autopsia. L’attrice interpretava Sarah Goldberg, figlia di un rabbino che tra ostacoli vari sposa il primogenito del reverendo Camden, Matt alias Barry Watson. Quest’ultimo su Twitter ha espresso così il suo cordoglio: ‘RIP (riposa in pace) Sarah, mi mancherai per sempre. Ti voglio bene‘. Sarah Goldberg aveva recitato anche in altre serie TV come Giudice Amy, Dr. House e 90210, nei panni di Colleen Sarkossian, senza disdegnare il cinema con un ruolo in Jurassic Park III.