Morgan vs Belen: neanche lei a Sanremo

Morgan vs Belen: neanche lei a Sanremo

morgan tuona contro belen rivendicando il suo ruolo di artista contro una ragazza che è soltanto bella

da in Belen Rodriguez, Festival di Sanremo 2013, Morgan, Rai, Rai 1, Cocaina, comune-di-sanremo
Ultimo aggiornamento:

    marco-castoldi-morgan.jpg

    Morgan e Belen, cocaina e Sanremo. Un destino sembra unirli loro malgrado, ma a rimettere le cose in ordine ci pensa lo stesso Morgan che non accetta proprio di essere accomunato alla showgirl e lo dice apertamente con dichiarazioni molto dirette al Messaggero e al Secolo XIX. Il motivo della discussione è ovviamente la cocaina e la probabile presenza di Belen al Festival di Sanremo 2011.

    Morgan sostiene che la loro posizione sia completamente diversa, ma che purtroppo anche il trattamento sarà diverso. Lui ha raccontato di aver fatto uso di cocaina in una situazione molto privata e di averlo reso noto nel corso di un’intervista, mentre, sempre secondo le dichiarazioni del cantante, Belen l’avrebbe confessato in sede di interrogatorio parlando di cocaina in riferimento a locali notturni.
    Detto questo però, non sarebbero molto interessanti le dichiarazioni di Morgan se non fosse per quello che nei giorni scorsi avrebbe detto il sindaco del Comune di Sanremo Maurizio Zoccarato che prima ha preso le distanze da Belen accomunandola a Morgan e poi ne ha fatto un santino definendola una grande professionista e sperando di poterla avere sul palco dell’Ariston per la conduzione del Festival di Sanremo 2011.
    Allora forse Morgan ha ragione, che piaccia o no, lui è un artista, per alcuni molto dotato per altri meno, ma fa musica da anni, con alterne fortune, ma vantando collaborazioni con chi di musica vive da sempre come Franco Battiato, per citarne uno. Solo i meno attenti hanno potuto credere che sia nato con X Factor, in realtà la musica ha sempre fatto parte della vita di Morgan, ed è ingiusto non volerlo riconoscere. Dall’altro lato c’è Belen, una statua, una donna dalla bellezza che toglie il fiato, giovane, leggera, ma basta questo per farla essere immune da tutto? Forse anche no.
    E quando Morgan sottolinea che la signora Rodriguez non si è mai distinta per il suo operato artistico, come non essere dalla sua parte? Alzi la mano chi ricorda Belen per qualche interpretazione brillante e non per il suo famoso lato B o il suo sorriso smagliante.

    Po,i volendo, si potrebbe aprire un’altra discussione su quanto sia educativo o meno far passare il messaggio che in fondo la cocaina non è poi una droga così tremenda, ma questa è un’altra storia e francamente è talmente surreale da non dover essere proprio considerata.
    Rimanendo ai fatti, se Morgan non era più degno del Festival di Sanremo 2010, per lo stesso principio non lo deve essere Belen per l’edizione del Festival di Sanremo 2011, punto e basta, non si possono fare distinguo così ottusi e ciechi, hanno sbagliato, che paghino con un po’ di luce oscurata, Morgan può continuare a fare musica e dimostrare che da una caduta ci si può rialzare con onore e di sicuro saprà farlo, Belen potrà sfruttare questo periodo per capire cosa vorrà fare da grande e, per citare Morgan, potrebbe sempre occupare il tempo leggendo.
    E teniamo presente che il Festival di Sanremo va in onda su Rai1, non su un’emittente locale. Insomma forse è il caldo estivo, ma di questa ennesima riprova della stupidità del nostro star sistem ne avremmo fatto volentieri a meno.

    598

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Belen RodriguezFestival di Sanremo 2013MorganRaiRai 1Cocainacomune-di-sanremo