Morgan Spurlock dirigerà il documentario 3-D sui Simpson

In onda il 14 gennaio 2010 sulla Fox, il documentario sarà incentrato sul fenomeno culturale dei Simpson, un’accurata analisi del celebre cartoon sia dal punto di vista sociale che televisivo, che abbraccerà tutti e venti gli anni dalla nascita fino ad oggi

da , il

    Morgan Spurlock Simpson

    Dopo i successi di Super Size Me e 30 Days, Morgan Spurlock è stato scritturato per produrre e dirigere un documentario sui Simpson, che dopo essere diventati una delle serie più longeve della televisione, essere finiti al cinema, omaggiati dal servizio postale americano con diversi francobolli ed essersi regalati una sigla per il lancio in alta definizione…potrebbero diventare 3-D, visto che il titolo del documentario è “The Simpsons 20th Anniversary Special in 3-D on Ice“.

    In onda il 14 gennaio 2010 sulla Fox, il documentario sarà incentrato sul fenomeno culturale dei Simpson, un’accurata analisi del celebre cartoon sia dal punto di vista sociale che televisivo, che abbraccerà tutti e venti gli anni dalla nascita fino ad oggi. Secondo quanto dichiarato da Spurlock, “quando mi hanno chiamato per dirmi di questo, pensavo fosse uno scherzo ed ho riattaccato. Ma il mio agente mi ha richiamato e mi ha detto che era vero, ed allora ho chiamato tutti quelli che conoscevo perché è una figata, la cosa migliore che potrò mai fare nella mia carriera“.

    Nel lontano 1987, la Fox mandava in onda “Good Night”, un corto di un minuto usato come «tappabuco» del palinsesto all’interno del Tracey Ullman Show; visto il successo riscosso, i dirigenti del network americano decisero di dedicare ai Simpson uno spazio tutto loro a partire dal 1989, con 48 corti mai trasmessi in Italia ma scaricabili dal sito internet che trovate in questo post.

    Nelle scorse settimane, la Fox ha rinnovato I Simpson per altre due stagioni, che faranno del celebre cartoon la serie più longeva della tv: i quarantaquattro episodi già ordinati porteranno lo show ad almeno 22 stagioni per 493 episodi; purtroppo per la famiglia gialla, questo non è un primato, visto che Gunsmoke, andato in onda per ’soli’ venti anni, dal 1955 al 1975, ha ben 635 episodi trasmessi.