Morgan, censurati anche i concerti

Morgan, censurati anche i concerti

Il Comune di Verona nega a Morgan il teatro Romano per il suo tour: "Esempio negativo per i giovani"

    Morgan

    Verona dice no al concerto di Morgan: un esempio troppo negativo da portare al teatro Romano per le istituzioni locali, che hanno negato lo spazio al tour manager del cantante, che paga ancora per l’intervista a Max dello scorso febbraio. “Ancora una volta mi trovo al centro di una situazione spiacevole della quale, come al solito, non ho il controllo perchè l’uso che si fa di me è strumentale e oscuro” dice Morgan, che non riesce a uscire dal tunnel dell’ipocrisia tv.

    Niente tappa a Verona per il tour di Morgan: il Comune, guidato dal sindaco leghista Flavio Tosi, ha negato il permesso per la data del 4 settembre al Teatro Romano richiesta dal promoter del cantante, Ivano Massignan, sostenendo che Morgan costituisce “un esempio negativo per i giovani“, incompatibile, quindi, con l’immagine di un “un ente pubblico impegnato nella lotta all’uso di stupefacenti” che deve quindi “saper operare delle scelte“.

    Morgan, dal canto suo, ha immediatamente replicato accusando il Comune di non capire praticamente nulla di musica (un’accusa velata, ma sostanziale) e di non rappresentare la sua comunità: “Trovo questa cecità una cattiva rappresentazione dei cittadini di Verona e un voler andare contro alla cultura. La tournee che stiamo portando in giro è senz’altro da un punto di vista musicale la migliore che ho presentato, c’è una grande orchestra sinfonica e facciamo musica che molto sinceramente mi sembra di poter definire quantomeno elegante“. Possibile che non si riesca a guardare avanti? E se poi Belen arriva al Festival di Sanremo 2011, come la mettiamo?

    310

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàMorganMusica

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI