Montalbano sospettato di frode da Gasparri

Il Commissario Montalbano sospettato di frode da Maurizio Gasparri

da , il

    Maurizio Gasparri ha chiesto al presidente della Rai Claudio Petruccioli rassicurazioni sulla ‘correttezza’ del Commissario Montalbano. Stando a quanto dichiarato dall’esponente di An, ora PdL, la Rai avrebbe pagato più di un milione di euro alla casa produttrice della fiction, la Palomar, per garantirsi l’esclusiva dei prossimi film tv di Montalbano, ora in lavorazione. Un’operazione che ha insospettito Gasparri. In alto una scena tratta da Il Giro di Boa.

    Maurizio Gasparri contro Il Commissario Montalbano: detta così sembra una sfida senza storia, ma a ben guardare il caso sembrerebbe rientrare nelle ‘losche’ manovre di RaiFiction, per le quali sono sotto accusa l’ex direttore Agostino Saccà (ora trasferito alla Direzione Commerciale della Rai), una serie di suoi collaboratori e importanti esponenti della politica italiana.

    Secondo quanto riportato da Il Secolo d’Italia qualche giorno fa, Maurizio Gasparri ha evidenziato un’anomalia nel contratto che lega la Rai e la Palomar, la casa di produzione di Carlo Degli Esposti, che realizza la collection di film tv de Il Commissario Montalbano. La Rai avrebbe versato più di un milione di Euro alla Palomar per garantirsi l’esclusiva della fiction tratta dai romanzi di Andrea Camilleri. Una mossa “singolare” per Maurizio Gasparri che si domanda per quale ragione la Rai debba pagare un’esclusiva così esosa, considerato perlatro che Mediaset non ha mai avuto interesse ad acquistare o interferire nella realizzazione de Il Commissario Montalbano. “L’esclusiva si potrebbe giustificare se gli autori e Camilleri pensassero di passare a Mediaset. Ma poichè questo appare improbabile non si capisce perchè la Rai debba buttare questi soldi” ha detto Gasparri che ha quindi chiesto chiarimenti al presidente della Rai, Claudio Petruccioli.

    Non conosciamo gli estremi del contratto, quindi non ci sbilanciamo in ipotesi. Immaginiamo che prima o poi Petruccioli risponda, nonostante i grattacapi di questi ultimi tempi. Intanto prepariamoci a vedere i prossimi quattro film tv del Commissario Montalbano, che ci auguriamo arrivino presto su RaiUno.