Mondiali di Calcio 2010, si parte alle 16 con Sudafrica-Messico

Tutti davanti alla tv oggi alle 16

da , il

    Il gran giorno è arrivato! Manca poco al calcio d’inizio del Mondiale di Calcio 2010 che da oggi anima il Sudafrica, la terra dell’arcobaleno e delle mille contraddizioni. Primo match ufficiale a Johannesurg, nello stadio Soccer City, alla presenza di Nelson Mandela, che assisterà allo show organizzato dalla Fifa e seguirà il primo quarto d’ora di gioco per poi – a sua detta – tornare a casa e godersi lo spettacolo in tv. Si parte con i padroni di casa, soprannominati Bafana Bafana, contro i messicani del CT Aguirre in diretta alle 16.00 su RaiUno. Noi intanto ci prepariamo all’esordio degli azzurri lunedì 14 giugno contro il Paraguay: in alto le interviste ai nostri calciatori all’arrivo in Sudafrica.

    Tutto pronto per il fischio d’inizio dei Mondiali di Calcio 2010 in Sudafrica che ci terranno compagnia fino all’11 luglio, giorno della finalissima. Il CT della compagni sudafricana, Carlos Alberto Parreira, afferma di non temere nessuno, così come il centrocampista fenomeno di questa nazionale, Katlego Mphela, autore di 6 reti nelle ultime 5 partite, che spavaldamente dichiara di non aver paura del Messico, sua prima avversaria, molto meno forte di quanto pensasse.

    Che sia pre-tattica o necessaria iniezione di ottimismo di fronte a una prova ostica come quella di un mondiale giocato in casa – e per di più per la prima volta nel continente africano – poco importa: gli spettatori si aspettano un grande show e dell’ottimo calcio.

    E a proposito di spettatori, iniziano da subito le dolenti note per i telespettatori italiani: in questa fase eliminatoria la Rai trasmetterà in media solo una delle tre partite che si disputano al giorno. Data l’inaugurazione, oggi se ne giocano solo due, ma i non abbonati Sky non avranno il piacere di assistere alle 20.30 a Uruguay-Francia (al suo posto RaiUno lancia il numero zero di Attenti a Quei Due, con Max Giusti e Fabrizio Frizzi). La Rai, infatti, ha acquistato solo 25 delle 64 partite dei Mondiali 2010, quindi c’è poco da fare: noi vi rimandiamo al calendario delle partite trasmesse dalla Rai e intanto iniziamo a prepararci al kick off.