Mondiali Calcio 2010, Bossi: “Italia-Slovacchia? Gli Azzurri se la comprano”

Mondiali Calcio 2010, Bossi: “Italia-Slovacchia? Gli Azzurri se la comprano”

Umberto Bossi insinua il sospetto di un Mondiale truccato e l'idea della Nazionale di Calcio pronta a comprare la partita Italia-Slovacchia, in onda domani alle 16

    Alla vigilia di Italia-Slovacchia (in onda domani alle 16.00 su RaiUno) scoppia un’altra furiosa polemica politico-calcistica tra la Lega Nord e la Nazionale di Calcio italiana. Questa volta a (stra)parlare è Umberto Bossi, cui i giornalisti hanno chiesto un pronostico sul terzo, decisivo match degli Azzurri ai Mondiali di Calcio 2010: “Tanto la partita contro la Slovacchia la compreranno, vedrete che nel prossimo campionato ci saranno due o tre calciatori slovacchi nelle squadre italiane…“. Una dichiarazione che ha fatto giustamente infuriare il presidente della Figc, Giancarlo Abete: “Il senatore ha passato il segno“.

    Non bastavano le accuse del Ministro Calderoli ai compensi troppo alti dei giocatori (“Li taglieremo“, ha promesso alla vigilia dei Mondiali di Calcio 2010), non bastava l’esultanza dei telecronisti di Radio Padania ai gol del Paraguay e della Nuova Zelanda, ora scende in campo addirittura il Senatùr Umberto Bossi che scivola a gamba tesa sulla nostra Nazionale. “Un pronostico su Italia-Slovacchia? Tanto l’Italia se la compra…” ha detto in sintesi il gran capo della Lega Nord, lanciando così una pesantissima accusa alla Figc.

    Nelle intenzioni di Bossi sarà anche stata una boutade da turbopolitica, ma lo scandalo c’è, ed è grande, visto che Bossi in fin dei conti guida la politica italiana, al fianco del PdL ed è a capo di uno dei maggiori partiti della maggioranza. Insomma, fa parte delle istituzioni della Rapubblica Italiana e un’affermazione del genere non può passare proprio inosservata.

    Inevitabile la risposta rabbiosa di Giancarlo Abete, presidente della Figc: “Una dichiarazione sconcertante e offensiva. Questa volta e in questo momento, il senatore Umberto Bossi ha passato il segno“. Sembra quasi l’annuncio di un duello all’arma bianca. Ma davvero non c’è mai fine al peggio?

    329

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI