Mondi Seriali. Percorsi semiotici nella fiction, il libro dedicato alle serie italo-americane

Mondi Seriali. Percorsi semiotici nella fiction, il libro dedicato alle serie italo-americane

A marzo uscirà in libreria “Mondi seriali

    mondi seriali

    A marzo uscirà in libreria “Mondi seriali. Percorsi semiotici nella fiction”, a cura di Maria Pia Pozzato e Giorgio Grignaffini. Il libro, edito da Mediaset/RTI nella collana Link Ricerca, offre una serie di saggi scritti da professori universitari e da addetti ai lavori (due su tutti, Umberto Eco e Carlo Freccero) su un argomento che interessera chi, come me, ama le serie tv: non solo quelle americane (nel volume trovate capitoli dedicati ad House, 24, Twin Peaks, Desperate Housewives, The OC e Sex and the City) ma anche italiana (da L’ultimo padrino a Boris).

    “La fiction televisiva, italiana o statunitense, spiegano i curatori (Maria Pia Pozzato e Giorgio Grignaffini, ndr), si è imposta negli ultimi anni come il genere dominante della programmazione televisiva, sia per la capacità di attrarre grande audience sia per la qualità dei suoi contenuti, specchio o anticipazione dei cambiamenti nella società. Nel volume, che prende spunto dagli interventi presentati a un convegno svoltosi presso l’Università di San Marino nel giugno 2007, si confrontano numerosi studiosi di semiotica e alcuni addetti ai lavori. L’attenzione è duplice, sia alla dimensione teorica sia al contesto produttivo, e riesce a inquadrare l’argomento attraverso differenti punti di vista. Ne emerge un campo molto diversificato di approcci e di tematiche che vanno dall’analisi delle singole serie (da 24 a Prison Break) e di interi generi (ad esempio i teen drama, la fiction di mafia) alla spiegazione delle modalità di rappresentazione (la suspense, l’happy end), dall’individuazione dei sottili confini tra fiction e realtà a inediti squarci nel ‘dietro le quinte’ della macchina televisiva.In questo modo, telefilm popolari come Dr.

    House, Desperate Housewives o CSI e serial di culto come Twin Peaks o, per altri versi, Elisa di Rivombrosa, costituiscono lo spunto per più ampie riflessioni relative al linguaggio audiovisivo e al modo in cui la televisione riesce a raccontare la contemporaneità”.

    “Mondi Seriali. Percorsi semiotici nella fiction”, libro edito da Mediaset-RTI per la collana Link Ricerca (352 pagine – 18 euro) sarà presentato presso la Feltrinelli di corso Buenos Aires venerdì prossimo alle 18. Saranno presenti, oltre ai curatori e a numerosi autori, il direttore della fiction Mediaset Giancarlo Scheri e il professor Giorgio Simonelli, volto noto di Tv Talk su Raitre.

    492