Modern Family 3, nel 2012 arrivano Ellen Barkin, Greg Kinnear e Bobby Cannavale

Ellen Barkin, Greg Kinnear e Bobby Cannavale saranno le guest star della terza stagione di Modern Family

da , il

    bobby cannavale ellen barkin modern family

    Ellen Barkin, Greg Kinnear e Bobby Cannavale: la terza stagione di Modern Family avrà nel 2012 tre guest star di peso, la prima delle quail apparirà in un ruolo potenzialmente ricorrente. Riusciranno a far fare il botto alla serie, che dopo aver dominato gli Emmy sta ottenendo ascolti mostruosi? Nell’attesa, dopo il salto, vi parliamo dei ruoli di tre attori (gli spoiler sono minimi).

    La terza stagione di Modern Family fa il pieno di guest star, nel 2012 la sitcom ABC vedrà apparire nel giro di breve tempo Ellen Barkin, Greg Kinnear e Bobby Cannavale: l’attrice (che ha vinto un Emmy per Before Women Had Wings, film tv del 1997) avrà il ruolo potenzialmente ricorrente di Vera, una leggenda nel campo degli agenti immobiliari che diventerà la nemesi di Phil Dunphy (Ty Burrell).

    Collegata a Phil è anche la casting news di Greg Kinnear (Little Miss Sunshine e, in tv, tra i protagonisti della miniserie The Kennedys) che nel 2012 – a nove anni di distanza dall’apparizione in Friends – tornerà in una sitcom nel ruolo di un nuovo socio in affari di Phil: Tad, questo il nome del personaggio, è un agente di successo, e Phil sarà molto impressionato da lui, contrariamente a sua moglie Claire (Julie Bowen).

    Chiudiamo con Bobby Cannavale (anche qui un premio Emmy quale miglior guest star nella serie Will & Grace): l’attore sarà Louis, ex partner di Fizbo, il clow che è l’alterego di Cam (Eric Stonestreet); non è chiaro come e perché Louis si rifarà vivo, né se Cam sarà contento di rivederla, l’unica certezza è che Cannavale arriverà sul set di Modern Family appena finiti di girare i 10 episodi della quarta stagione di Nurse Jackie, in cui lo vedremo nei panni di un duro amministratore dell’All Saints che arriverà nell’ospedale di Jackie (Edie Falco) per migliorare l’efficienza della struttura.