Moana, la fiction cambia regista

Improvviso cambio di regista per la miniserie Moana, firmata da Sky Cinema: al posto di Cristiano Bortone, che ne ha firmato anche la sceneggiatura, arriva Alfredo Peyretti

da , il

    Moana, la fiction cambia regista

    Improvviso cambio alla regia della miniserie Moana, dedicata alla vita della pornostar Moana Pozzi e prodotta da Sky. Al posto di Cristiano Bortone è arrivato Alfredo Peyretti.

    Mossa inattesa sul set di Moana, la miniserie che ripercorre la breve e intensa vita di Moana Pozzi di cui sono in corso le riprese. A quanto racconta il portale Cinemotore, al rientro da un breve periodo di pausa il cast ha trovato dietro la macchina da presa il regista Alfredo Peyretti (che ha al suo attivo come fiction Il Terzo Segreto di Fatima, alcuni episodi de La Squadra e Gente di Mare) al posto di Cristiano Bortone, che stava lavorando al progetto da più di un anno, firmandone anche la sceneggiatura.

    Un cambio di guarda apparentemente inspiegabile, che ha quanto pare non è stato ancora chiarito. Le riprese in ogni caso continuano, con Violante Placido nel ruolo della protagonista, Elena Bouryka in quello della sorella Baby Pozzi e Giorgia Wurth nei panni (succinti) di Cicciolina.