Mistero, nuova edizione con Raz Degan

Mistero, nuova edizione con Raz Degan

    Parte questa sera in prima serata su Italia 1 la nuova stagione di Mistero, l’appuntamento Mediaset per gli appassionati del paranormale. Pper la prima volta dalla sua nascita non troviamo Enrico Ruggeri alla conduzione, affidata invece a Raz Degan, fresco dei successi di Ballando con le Stelle. Per lui e la compagna Paola Barale, ora impegnata ne La Pupa e il Secchione 2, è ripresa la carriera televisiva: come se la caverà il buon Raz tra cerchi nel grano, ufo e le maledizioni degli antichi egizi?

    Sono solo fatti miei”: potrebbe essere questa la risposta di Raz Degan alla domanda con cui vi abbiamo lasciato prima del more: lo slogan che lo ha reso famoso ai tempi dello spot Jagermeister lo accompagna ormai dalla fine degli anni Novanta, quando si fece conoscere al grande pubblico italiano. Il modello isrealiano non ha avuto, però, grande fortuna: ha tentato la via del cinema e della fiction, con risultati non proprio esaltanti (recente la ‘consacrazione ad attore impegnato’ con Cento Chiodi di Ermanno Olmi) e ora si misura nel ruolo di conduttore per Mistero, che riparte tra poco (alle 21.10) su Italia 1.

    Registrate nel Parco Museo Pagani di Castellanza, le nuove puntate di Mistero ruotano, però, intorno ai casi di sempre: si apre questa sera con un’intervista al ricercatore e ufologo Pablo Ayo, con un ‘dossier’ sull’Arca di Noè, con tando di Alessandro Cecchi Paone a parlarne in studio con il conduttore. Inviati speciali Daniele Bossari, spedito a Urbania per indagare su 18 corpi mummificati ritrovati in una chiesa, e Marco Berry impegnato con gli Orbs, piccole sfere di luce che compaiono in ogni parte del mondo dalle origini misteriose.

    Buon divertimento!

    307

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI