Mistero Adventure, seconda puntata 21 dicembre 2015 [Diretta Live]

Mistero Adventure, seconda puntata 21 dicembre 2015 [Diretta Live]

I servizi degli inviati di Italia 1: da Rachele Restivo con i misteri su Madonna al rito sciamanico di Daniele Bossari | FOTO e RIASSUNTO

    Va in onda su Italia 1, lunedì 21 dicembre 2015, la seconda puntata di ‘Mistero Adventure’, disponibile in diretta-live su Televisionando e visibile anche in streaming sul sito ufficiale Mediaset.it/Italia1. Il secondo appuntamento con le new entry della trasmissione, Fabio Troiano e Laura Torrisi, e con gli inviati ‘veterani’ Daniele Bossari ed Elenoire Casalegno, si consumerà minuto dopo minuto tra alieni, testimonianze, riti sciamanici e pellegrinaggi religiosi.

    'Mistero Adventure' prodotto da Quadrio

    Ore 00:20 – Ci si avvia verso le note conclusive. Troiano e Torrisi sono arrivati a Finisterrae, ‘dove il sole muore nel mare’. Qui, finisce anche ‘il nostro viaggio nel Mistero’. La seconda puntata di ‘Mistero Adventure’ termina qui. L’appuntamento è per lunedì 28 dicembre 2015, stesso posto stessa ora. Nel prossimo ciclo il mistero di Gesù.

    I fantasmi raccontati da 'Mistero'

    Ore 00:15 – Quindi, la donna scopre che nella casa da lei comprata ha vissuto un uomo, morto suicida in cantina dopo il decesso della figlia. Ben presto, però, oltre ai fantasmi i drammi veri: Donny, il marito di Lory, forse è morto suicida come l’uomo che ha vissuto lì dentro. Ma la casa è ancora in affitto. A chi?

    Case infestate, il filmato a 'Mistero Adventure'

    Ore 00:10 – Nuovo video per la sezione ‘Case infestate’. Una donna racconta la presenza di spiriti all’interno di una casa acquistata da poco. Quindi, i primi tormenti e le prime sensazioni di venire osservati. Brutti sogni o realtà? In questo caso il reale pare superare la fantasia: una bambina senza occhi che pare fatta di carne ed ossa e invece non lo era. I fatti risalgono al 2002.

    Torrisi e Troiano arrivano a destinazione

    Ore 00:00 – Ma qual è la vera destinazione del Cammino di Santiago? L’oceano? I due inviati sono arrivati a destinazione e, anche se non si potrebbe per finalità non strettamente legate alla devozione spirituale, viene loro rilasciato un certificato che attesta l’esecuzione del pellegrinaggio.

    I pellegrini di Santiago de Compostela

    Ore 23:55 – I pellegrini Troiano e Torrisi, guidati dalle conchiglie, hanno raggiunto la Cattedrale e partecipano alla messa solenne, durante la quale viene utilizzato un enorme incensiere anti-sgradevole odore, per via del numero folto di partecipanti alle cerimonie religiose. Pubblicità.

    Adam Kadmon a 'Mistero 21 12 2015'

    Ore 23:45 – Il racconto si sposta sulle incertezze relative alla tomba dell’apostolo San Giacomo: e se il viaggio non finisse a Compostela? La capasanta di Santiago, dice Torrisi, pare sia stata scelta da San Giacomo dopo un evento miracoloso. Le origini del Cammino di Santiago, dunque, secondo Adam Kadmon, potrebbero essere pagane…Pubblicità.

    Il mistero del Sacro Graal a 'Mistero Adventure'

    Ore 23:35 – Dopo le piaghe d’Egitto, ‘Mistero Adventure’ si chiede perché i Templari sorvegliavano il Cammino di Santiago. C’è chi dice lo facessero perché guardiani dei pellegrini, o forse no: da qualche parte, lungo il Cammino, potrebbe essere nascosto il Sacro Graal. Non sarà mica celato tra i Pirenei?

    La piaga delle mosche

    Ore 23:30 – A ‘Mistero Adventure’ tornano i filmati di Aaron Paul: ‘Exodus, come sopravvivere alle piaghe d’Egitto’. Nuova sfida per Dave Salmoni, che stavolta affronta le ‘regine della spazzatura’, le mosche. L’esperto di animali viene rinchiuso in una cabina e le mosche liberate: ‘Non è stata una buona idea’.

    Rachele Restivo, Mistero 21 12 2015

    Ore 23:20 – E’ il momento dei misteri delle popstar: come al solito a svelarne è Rachele Restivo, stavolta alle prese con Madonna: ‘Anticipa i tempi, inventa stili e sperimenta tendenze’. Fin qui niente di male, poi il lato oscuro che avanza, tra piramidi esoteriche, simboli sessuali, croci, catene e teschi. E le canzoni? L’incipit di Like a prayer, ad esempio, ascoltato al contrario pare nasconda un messaggio diabolico.

    Cammino di Santiago e Templari

    Ore 23:15 – Intanto il viaggio della nuova coppia artistica di Italia 1 continua: mancano ancora parecchi chilometri per raggiungere la meta. Torrisi e Troiano cercano ora di ricostruire la storia dell’ultimo Templare. Il Cammino di Santiago nasconde dei misteri? Chiede l’attore. Molti, sostiene un uomo, dicono di vedere un morto che va in bicicletta. Quest’uomo afferma anche di aver visto una sfera luminosa avvicinarsi.

    I presidenti e gli Ufo

    Ore 23:10 – L’ufologo Maurizio Baiata sostiene che alcuni presidenti degli Stati Uniti hanno saputo dell’esistenza degli alieni, mentre altri, come ad esempio Barack Obama, farebbero finta di nulla. Ci sarà mai la divulgazione di alcuni segreti di Stato? ‘Qualcuno ha interesse a mantenere questo stato di segretezza’, anche rispetto alle strutture in qualche modo legato al fenomeno degli Ufo.

    Mistero Adventure

    Ore 23:00 – Adam Kadmon svela la presenza di ‘tracce massoniche’ sul Cammino di Santiago, tra la leggenda del tagliatore di pietre (il fondatore della Massoneria?) e le zampe palmate dell’oca. San Giacomo è legato o no a questo mito? Dopo l’autorevole voce misteriosa, è ancora tempo di ‘Real Mistery’, di nuovo alle prese con gli gnomi dalla robusta corporatura.

    Fabio Troiano incontra un pellegrino

    Ore 22:55 – Il viaggio di Laura Torrisi e del suo fido compagno Fabio Troiano continua. Dopo la visita alla cattedrale ‘del gallo’, gli inviati incontrano due pellegrini. Alessandro, che è italiano, racconta la sua esperienza: è partito da Milano per fare 35 km al giorno. Il motivo? Cercare di superare il dolore: ‘Spero di arrivare a Santiago’.

    Bossari in un rito sciamanico

    Ore 22:45 – Bossari, Nancy e lo sciamano raggiungono il luogo per praticare il rito sciamanico con l’ausilio delle foglie di coca. L’inviato chiede se lo sciamano parla coi defunti o con le divinità; quindi dal fumo lo sciamano capisce e interpreta il messaggio degli dei. ‘Tornate voi stessi’. Sarebbe questo il messaggio di speranza rivolto agli uomini dalle divinità.

    Daniele Bossari in cerca di El Dorado

    Ore 22:35 – L’inviato va al mercato con Nancy, alla ricerca della coca e degli altri ingredienti necessari allo sciamano per mettersi in contatto con gli dei.

    Bossari per ora saluta i suoi amici, nell’attesa di ‘comunicare direttamente con queste divinità’. Pubblicità.

    Daniele Bossari con la ricercatrice Nancy

    Ore 22:30 – E se El Dorado non fosse una città ma una persona? Potrebbe trattarsi dello Chibchas, uno sciamano che veniva ricoperto d’argilla con polvere d’oro. Bossari indaga sulla figura misteriosa e leggendaria e, con l’aiuto della ricercatrice indipendente Nancy, ci spiega chi sono davvero gli sciamani, uomini-ponte tra noi e la natura.

    Daniele Bossari in cerca di El Dorado

    Ore 22:25 – Mentre il viaggio di Santiago continua, Daniele Bossari è in Perù. Nel 2001, un archeologo italiano ha scoperto una lettera che indica come raggiungere El Dorado. Chissà cosa c’entra la città con gli sciamani. L’inviato, quindi, sta per partecipare ad un rito ‘esclusivo’.

    La versione di Adam Kadmon

    Ore 22:20 – Dunque la visione alternativa su Santiago di Compostela fornita da Adam Kadmon: si tratta di un viaggio iniziatico? ‘Morsi dall’angoscia esistenziale, si viene spinti dal percorso della vita’. Nuovo interrogativo per la coppia Torrisi-Troiano: cosa indica il simbolo dell’oca? Un simbolo ambiguo, sul cammino di Santiago…

    Il cammino e la Via Lattea forse coincidono

    Ore 22:15 – Troiano e Torrisi adesso sono a Estella. Un nome, un caso? Certo che no, il tracciato che porta a Santiago significherebbe ‘campo delle stelle’. Il cammino di Santiago è la riproduzione della Via Lattea sulla Terra? Lo si chiede allo studioso di turno: ‘i morti vanno verso Ovest, cioè verso la Galizia’. Le stelle in terra sono come le stelle in cielo?

    Real Misterydedicato a Babbo Natale

    Ore 22:05 – Il primo ‘Real Mistery’ della seconda puntata è dedicato a Babbo Natale. Quello vero? Di sicuro le immagini mostrano una slitta che svetta nei cieli e un uomo che scende dal camino. Italia 1 parla di fake, anche se mostra una foto degli anni ’80 che sarebbe reale. Poi il dubbio: ‘Se Babbo Natale non esiste, perché c’è un comando che se ne occupa?’. Pubblicità.

    Troiano, Torrisi e il crocefisso

    Ore 22:00 – Gli esami medici di Franco Chendi, dice l’inviata, non permettono di dire nessuna verità assoluta. Si torna al viaggio di Santiago con Troiano-Torrisi, ‘dove si incrocia il cammino del vento con quello delle stelle’. Il viaggio quindi prosegue verso Puente La Reina, luogo simbolo del cammino dalle ‘origini templari’. Il mitologo Paolo Battistel spiega la connessione tra la croce a Y e alcuni simboli demoniaci.

    Franco Chendi si sottopone a ipnosi regressiva

    Ore 21:55 – L’inviata è ancora scettica e fa sottoporre Franco Chendi ad una seduta di ipnosi. L’uomo riuscirà a tornare indietro con la mente all’8 dicembre del 1984? ‘Sono bloccato, non riesco a muovermi, mi stanno guardando: sono piccoli, con gli occhi neri, mi stanno toccando la testa. Mi sento strano e non vedo più niente. Spingono sulla pancia e mi fa male. Ho paura che mi facciano del male. Mi stanno mettendo dentro qualcosa, sento che brucia’.

    Elenoire Casalegno, la storia di Franco Chendi

    Ore 21:50 – Chendi accetta l’esperimento propostogli dalla Casalegno e, dopo essersi spogliato per dieci ore al freddo, si va in ospedale. L’uomo sostiene di non ammalarsi da circa 30 anni. Il dottore dell’ospedale propone esami del sangue di routine, lastre e (per ora) nessun corpo estraneo.

    Franco Chendi 'rapito da alieni'

    Ore 21:40 – Da allora l’uomo dice di non essersi più ammalato e che una lastra clinica mostrerebbe un corpo estraneo. Le confessioni, però, continuano: Chendi avrebbe preso in braccio un piccolo bambino ‘non umano’. Il racconto prosegue: ‘Alieni grigi mi hanno passato un tubo dai piedi alla testa, due o tre volte, e a quel punto ho rivisto il piccoletto del 2003. Mi hanno detto che tengono sotto controllo le guerre’.

    Franco Chendi

    Ore 21:35 – Prima del cammino, però, si approfondiscono i misteri legati a Pamplona e la Corrida. Laura Torrisi si reca nel bar ‘preferito’ di Ernest Hemingway. Poco più in là, invece, Elenoire Casalegno incontra Franco Chendi. L’uomo racconta che negli anni ’80, insieme ad altri amici, avrebbe visto una luce verdastra e sentito un ronzio legato ad una sorta di sfera in aria: ‘I nostri orologi erano indietro di 10 minuti. Non ricordiamo nulla’.

    Gli inviati pronti per il viaggio di Santiago de Compostela

    Ore 21:30 – Prima del cammino, gli inviati devono compilare dei moduli all’Ufficio Registrazioni. Vengono loro forniti poncho e bastoni e, finalmente, nonostante la difficoltà della pioggia, il viaggio può cominciare.

    Fabio Troiano va a messa

    Ore 21:25 – Il primo mistero da svelare è per la coppia formata da Fabio Troiano e Laura Torrisi, ‘viaggiatori incerti’, come sostiene l’attore. I due sono alle prese con ‘il viaggio dei viaggi’: il cammino di Santiago di Compostela.

    Laura Torrisi e Fabio Troiano

    Ore 21:20 – ‘Il viaggio ha inizio’. Al via ‘Mistero’ con l’inquietante benvenuto di Adam Kadmon ‘in memoria di Claudio’. Una breve anteprima annuncia i servizi e i filmati della seconda puntata.

    Il nuovo viaggio di Laura Torrisi e Fabio Troiano

    In questa puntata, infatti, Laura Torrisi e Fabio Troiano saranno in missione in Spagna, per indagare sui misteri del celebre cammino di Santiago de Compostela, il pellegrinaggio che da più di mille anni attira ogni sorta di viandanti. Elenoire Casalegno sarà ad Argenta per indagare sul caso di un uomo che afferma di essere stato vittima di esperimenti alieni. Daniele Bossari prenderà parte ad un antichissimo rituale sciamanico, mentre Rachele Restivo, per la sua rubrica dedicata ai misteri delle Popstar, si occuperà di Madonna.

    2763

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI