Mistero Adventure, la puntata del 13 luglio 2016 in diretta

La prima delle nuove puntate inedite in onda su Italia 1 e il viaggio di Daniele Bossari e Laura Torrisi nell'Area 51, là dove non si può...oltrepassare il confine | FOTO e LIVE

da , il

    ​Televisionando segue in diretta live l’intera puntata di Mistero Adventure, in onda su Italia 1 mercoledì 13 luglio 2016 e visibile anche in streaming sul sito Mediaset dedicato alla rete. Al centro di questo primo appuntamento della nuova edizione ci sono gli avvistamenti UFO: gli inviati Daniele Bossari e Laura Torrisi, infatti, volano negli Stati Uniti in cerca di segni dal cielo!

    In questa prima puntata di Mistero Adventure 2016 tornano anche la rubrica di Adam Kadmon, dedicata ai complotti internazionali, e quella curata da Rachele Restivo, che si occupa dei lati oscuri e poco conosciuti delle popstar.

    Inoltre, nel corso delle varie puntate in onda su Italia 1, rivedremo anche gli altri inviati Fabio Troiano ed Elenoire Casalegno, anche stavolta in viaggio in diverse località, come Caraibi, Canarie, Portogallo e Nord Europa.

    Mistero Adventure, la puntata del 13 luglio 2016 in diretta

    Ore 00:20 – ‘Real Mistery’. Una sagoma, forse un’ombra, trascinerebbe a terra un uomo. Daniele Bossari e Laura Torrisi invitano a farsi domande, a ragionare sempre con la propria mente, senza lasciarsi condizionare. La puntata è finita. Grazie per averci seguito e buonanotte a tutti.

    Ore 00:15 – Gli animali percepiscono la morte? Da quanto si racconta in questo servizio, sembra che cani e gatti abbiano una sorta di sesto senso per le dipartite. Ma la capacità di percepire odori, ormoni e segnali inconsci basta a spiegare questo fenomeno? Secondo la strega di Salem, però, il ‘gatto che indovina sempre’ sarebbe una sorta di demone domestico.

    Ore 00:10‘Real Mistery’. Missuri. Le telecamere riprendono le pagine di un giornale che si sfogliano velocemente, la luce che si spegne per un po’ e, subito dopo, una raffica di vento che distrugge tutto. L’artefice è un fantasma? Un uomo morto in questo ospedale?

    Ore 00:00 – Torna la rubrica di Rachele Restivo. La star oggetto di attenzioni stasera è Kanye West. Cosa si cela in realtà dietro il brano Only One? Sembra che la madre, Donda West, sia stata artefice di una possessione per dare un vero e proprio messaggio dall’aldilà.

    Ore 23:50 – Complice l’intenditore, Fabio Troiano partecipa al momento dell’osservazione di alcune, delle singole fibre, che compongono la Sacra Sindone. ‘Esplosione di energia dall’interno del corpo, proveniente dal cadavere, che ha prodotto questa immagine’. Questa, secondo il dottor Giulio Fanti, l’ipotesi più probabile.

    Ore 23:45 – Un esperto descrive la Sacra Sindone e spiega il motivo delle macchie: si tratterebbe di sangue umano, anche per la scienza. La più interessante è quella al livello del costato: pare che il sangue sia fuoriuscito da un cadavere e non da una persona in vita. Il mistero della reliquia che sfida la scienza si infittisce…

    Ore 23:40 – La conferma che si tratti di un fantasma arriva da altri episodi: lo spirito, infatti, avrebbe stretto il braccio della donna durante la notte, invitandola, successivamente, a spegnere le telecamere installate. Ma si va a Torino. Fabio Troiano indaga sul mistero della Sacra Sindone: vera o falsa?

    Ore 23:30 – Torna ‘Case infestate’, stavolta dedicato agli ‘Spiriti sotto sorveglianza’. Una donna e il marito riprendono strane sfere che ‘escono’ dal pavimento e sedie a dondolo che fanno avanti e dietro, come se ci fosse seduta una persona sopra. Apparentemente non c’è una spiegazione logica. Forse si tratta di un fantasma.

    Ore 23:25 – C’è l’intervista a Lynne Kitei, tra i testimoni oculari delle ‘Luci di Phoenix’ ritenuti più credibili, anche perché questa donna avrebbe fatto video-riprese molto chiare durante gli avvistamenti. Gli inviati si dirigono alle Superstition Mountain.

    Ore 23:10 – Al grido di ‘Chi vuole nascondere la verità sugli Alieni’, la coppia di conduttori Bossari-Torrisi mostra un video recente, del 2014, con alcuni avvistamenti UFO. Un filmato di circa un quarto d’ora, in cui si vedono più di due sfere fare traiettorie ritenute anomale. Poi si va a Phoenix, capitale dell’Arizona, ma anche luogo di uno degli avvistamenti UFO più ‘evidenti’ della storia, le famose ‘Luci di Phoenix’. Pubblicità.

    Ore 23:00 – Tra i ‘Mistery Files’ c’è anche il leggendario Mokele Mbembe, metà elefante, metà dragone, però anfibio (visto che nuoterebbe anche). L’esperto Umberto Visani parla di esistenza ‘abbastanza certa’ di quest’essere, perché i dati a disposizione sarebbero davvero molto. Ma la scienza è scettica, in assenza di carcasse, come prova definitiva. Segue un nuovo momento ‘Real Mistery’: che cos’è quella figura, lunga, che si arrampica su un edificio per poi sparire? Pubblicità.

    Ore 22:50 – Questa è la cosiddetta Autostrada degli Alieni. E le opinioni tornano a dividersi: cosa si fa nell’Area 51? Sperimentazioni militari o approfondimenti sugli UFO? Intervistato, il giornalista Maurizio Baiata sostiene che anche in Italia ci sarebbero basi ‘marine’ e che, da alcune testimonianze da lui personalmente raccolte, grazie al loro racconto, scienziati dell’Area 51 avrebbero avuto a che fare con esseri nel distretto S4.

    Ore 22:35 – Ma in Croazia ci sono le sirene? Probabilmente resteremo col dubbio per sempre. Pubblicità.

    Ore 22:30 – Nuovo ‘Real Mistery’ dedicato ai fantasmi: in un video, girato in un teatro a Londra, sembra proprio che una sedia si muova da sola. Bossari e Torrisi arrivano davanti all’ingresso dell’Area 51, ma, come noto, non si può oltrepassare il confine, segnato dal cartello ‘Warning’. Se lo oltrepassano, rischiano di essere sparati, anche perché, a spiare e ad osservare i conduttori, ci sono telecamere e guardie.

    Ore 22:10 – Torna ‘Real Mistery’: le immagini, spiega la voce del programma, potrebbero raffigurare uno gnomo, che però in questo caso sarebbe ferito. Non riesce troppo a muoversi, infatti, mentre di solito gli gnomi sono forti e veloci. Dicono. Pubblicità.

    22:00 – E finalmente, con l’aiuto della guida turistica Dean Baumgartner, Bossari e Torrisi si dirigono verso l’Area 51, nel deserto, percorrendo la cosiddetta Autostrada degli Extra-terrestri. Ma, prima, c’è da far visita ai petroglifi, antiche incisioni rupestri, sulle quali sarebbero raffigurate popolazioni aliene.

    Ore 21:55 – Riprende la caccia agli UFO della coppia Bossari-Torrisi, in volo verso Las Vegas, insieme verso l’Area 51. Si ricorda l’UFO crash di Roswell, poi smentito il giorno successivo. Intanto Adam Kadmon, citando teorie complottiste, si chiede se la città sia stata fondata dagli alieni. E se la prende con chi, sul Web, riporta dichiarazioni fasulle.

    Ore 21:50 – E’ il momento di ‘Real Mistery’. Le immagini mostrano una sagoma pelosa che cammina tra le nevi. La voce del programma azzarda l’ipotesi che possa trattarsi di Bigfoot, la leggendaria creatura scimmiesca. Ah, siamo in Canada. Pubblicità.

    Ore 21:45 – Gianluca Marletta è un esperto di teorie del complotto. Intervistato da Casalegno, sostiene, citando alcune fonti, che l’Arca dell’Alleanza sia esistita veramente. E rilancia l’ipotesi che esista tutt’ora, col rischio, dice, che possa portare ad un conflitto.

    Ore 21:40 – La parola passa ad Eleonoire Casalegno, anche stavolta alla ricerca dell’Arca dell’Alleanza, tra Roma e Gerusalemme. Dopo una breve descrizione dell’Arco di Tito, l’inviata intervista in esclusiva Giuseppe Infranca, il professore di archeologia che l’avrebbe vista, toccata e fotografata, non senza star male, anche in seguito.

    Ore 21:30 – I due intervistano Larry Holcombe. Nel suo libro, lo scrittore parla di ciò che legherebbe gli UFO alla morte di Kennedy. Prima, però, Holcombe ricorda di quando gli aerei USA ‘affrontarono’ faccia a faccia alcuni oggetti volanti non identificati, il caso noto come ‘Carosello di Washington’.

    Ore 21:25 – Daniele Bossari e Laura Torrisi inviati a Washington per dare la caccia agli UFO. Viene mandato in onda il tweet di Podesta che, in qualche modo, riaccende il dibattito sul tema di possibili documenti segreti sugli alieni.

    Ore 21:15 – Inizia la prima puntata di questa nuova edizione di Mistero Adventure. La voce di Adam Kadmon fa da colonna sonora alla sigla e ai titoli di testa: ‘Benvenuti, in memoria di Claudio’ (Cavalli, lo storico produttore, ndr).