Miss Italia: poche speranze di trovare una TV, Patrizia Mirigliani prepara lo sbarco sul web

Miss Italia: poche speranze di trovare una TV, Patrizia Mirigliani prepara lo sbarco sul web

Patrizia Mirigliani ipotizza che Miss Italia potrebbe andare in onda sul web

da in Miss Italia 2016

    Patrizia Mirigliani sembra aver perso le speranze di vedere Miss Italia in diretta su una TV nazionale. In un’intervista a Il Fatto quotidiano, l’organizzatrice della kermesse ha paventato per la prima volta l’idea di trasmettere la manifestazione via web. Nel frattempo continuano a far discutere le parole di Enrico Mentana, che ha giudicato il concorso di Miss Italia non adatto all’identità di rete di La7.

    Che Patrizia Mirigliani abbia gettato definitivamente la spugna? L’organizzatrice di Miss Italia, che sta cercando da mesi una collocazione televisiva per il suo concorso, dopo essere stata scaricata dalla Rai, potrebbe essersi arresa alla dura realtà dei fatti: nessun canale, in questo momento, ha la disponibilità economica (e probabilmente la voglia) di destinare risorse e spazio in palinsesto alla manifestazione dedicata alla ricerca della ragazza più bella d’Italia. La Mirigliani però crede che ciò sia dovuto al poco tempo a disposizione per trovare un’alternativa alla Rai e non alla formula del concorso, accusata di essere “vecchia”: “La Rai ci ha detto no che era la fine di aprile, mica era facile organizzare un altro evento televisivo su due piedi. E’ vero che dopo la Rai abbiamo avuto contatti con Mediaset e con La7. Ma non è un problema di formula invecchiata“.

    La soluzione ipotizzata da Patrizia Mirigliani in un’intervista a Il Fatto quotidiano sarebbe lo sbarco su internet: “Per fortuna ci sono altri canali, c’è il web“. È quindi probabile che sia tramontata anche l’ipotesi di trasmettere Miss Italia in syndication su un network di TV locali. Per il momento non si hanno altri dettagli su questa ipotetica trasmissione via web: sono ancora avvolte nel mistero sia la data e che il nome a cui sarà affidata la conduzione. Tuttavia è stata ufficializzata la location: il concorso si trasferirà a Jesolo.

    La Mirigliani insiste sul fatto che il concorso non è morto e si dice sicura che alla Rai qualcuno si sia già pentito di essersi lasciati scappare Miss Italia. L’organizzatrice della manifestazione non risponde però alle dichiarazioni di Enrico Mentana, che negli ultimi giorni si è pubblicamente opposto più volte all’ipotesi di trasmettere Miss Italia su La7. Una voce di dissenso a Mentana si è però levata: è quella di Fiorello, che già in passato aveva difeso il concorso dagli attacchi del Presidente della Camera Laura Boldrini. In un video pubblicato online ieri, lo showman siciliano si è rivolto così al direttore del TG La7: “Ricordati, Mentana, che se non ci fosse stato Miss Italia, tu non avresti conosciuto tua moglie (si riferisce a Michela Rocco di Torrepadula, vincitrice dell’edizione 1987, ndr)… Siamo amici, lo sai, ma qui dissento“.

    475

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Miss Italia 2016