Miss Italia nel Mondo 2011 è Silvia Novais

Miss Italia nel Mondo 2011 è Silvia Novais

Silvia Novais è Miss Italia 2011: viene dall'Amazzonia e ha origini toscane

da in Miss Italia 2016, Primo Piano, Miss-Italia-nel-Mondo
Ultimo aggiornamento:

    Miss Italia nel Mondo 2011 è Silvia Novais, Miss Amazzonia, in gara col numero 1. E’ lei a conquistare il favore del pubblico a casa, espressosi col televoto per scegliere la vincitrice tra le tre ragazze sopravvissute alla scrematura della giuria degli esperti, composta da Carlo Conti, Daniele Liotti, Kaspar Capparoni, Andrew Howe e il presieduta da Gerard Depardieu. Silvia Novais ha 24 anni, è nata a Salvador e lavora come modella a San Paolo del Brasile. A condurla sulla passerella di Reggio Calabria le origini fiorentine dei suoi bisnonni. Seconda l’argentina Valentina Di Paola (05), terza la spagnola Iride Fontana (11).

    Miss Italia nel Mondo continua a ‘estrarre’ le sue ‘regine’ nel mondo latino e sudamericano. Dopo la dominicana Kimberly Castillo Mota, vincitrice della scorsa edizione, ora lo scettro passa a …., ma tutto il podio parla spagnolo e portoghese.
    Arriva seconda, infatti, l’argentina Valentina Di Paola, in gara con il numero 5. Nata 21 anni fa a Fecha è alta 1.73 m, Valentina concilia gli studi universitari in enologia con la carriera di modella. E’ arrivata a Miss Italia nel Mondo grazie ai bisnonni materni e paterni, originari rispettivamente della Sardegna (Dorgali, in provincia di Nuoro) e del Molise (Agnone, in provincia di Isernia).

    Terza classificata la spagnola Iride Fontana, in gara con il numero 11. Nata a Madrid 22 anni fa, Iride è diplomata come make up artist e si sta specializzando nel campo della recitazione. Più diretto rispetto a molte delle sue ‘colleghe’ Miss il rapporto con l’Italia, visto che la mamma è di Legnago (Verona). Spera di diventare attrice e data la nostra inclinazione per le attrici spagnole, magari potrà coronare il suo sogno proprio qui in Italia.

    Giusto un commento sulla conduzione.

    La coppia di conduttori era alquanto improbabile: a parte i 20 centimetri di differenza, i due non si sono dati proprio una gran mano. Elisa Isoardi era fasciata in un abito aragosta che le dava l’allure di una mamma in attesa (ci siamo persi qualcosa, forse), mentre Pupo non ha mancato di parlare un po’ troppo. Si è sollevato un brusio sul lungomare Falcomatà di Reggio Calabria quando ha chiamato ‘amico’ Umberto Bossi (comparso sul ledwall nel corso di un giochino strapreparato che faceva un po’ il verso al quiz fotografico de La Pupa e il Secchione, ma dove qui le miss hanno ‘indovinato’ senza esitazioni chi fosse il ministro della giustizia, chi tra Moratti e Bossi fosse il presidente dell’Inter e via così) e poi si è ritrovato nel più classico sketch alla Totò nell’intervistare la portoghese Silvia Novais, che non parla italiano. Pupo le chiede: “Di dov’era il tuo bisnonno?” e lei, in difficoltà, risponde “Como?”. Pupo non percepisce l’intonazione e sposta le origini della Miss dalla Toscana a Como, appunto. Siamo riusciti a darvi un’idea?

    481

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Miss Italia 2016Primo PianoMiss-Italia-nel-Mondo